James Blake nuovo direttore del Miami Open: "Grato per l'opportunità"


by   |  LETTURE 763
James Blake nuovo direttore del Miami Open: "Grato per l'opportunità"

Tempo di cambiamenti per il Miami Open, torneo Masters 1000 e WTA Premier 5 in programma dal 19 marzo all'1 aprile prossimo. Se ci vorrà ancora un anno - il 2019 - per cambiare sede, il passaggio di consegne tra Adam Barrett e James Blake alla direzione del torneo è immediato.

Blake si concentrerà sulle relazioni coi giocatori, i media, le televisioni, e sul portare miglioramenti e innovazioni all'evento. «Sono grato per poter guidare lo staff del Miami Open che ha messo su uno dei tornei migliori di tennis per più di 30 anni - ha detto Blake, ex numero 4 del mondo -.

Da giocatore, ho sempre amato giocare a Miami, voglio portare il torneo a un livello ancora più alto per i giocatori, gli sponsor e gli appassionati». «La vasta conoscenza del tennis di James sia come giocatore che dalla prospettiva del torneo, insieme alle sue capacità di leadership già dimostrate, a una grande reputazione e ai rapporti forti all'interno dello sport, fanno sì che questa sia la scelta migliore per la direzione del torneo», ha detto Barrett, che rimarrà comunque direttore esecutivo.

Blake continuerà a lavorare come opinionista per Tennis Channel ed ESPN. Il gruppo dei giocatori ritirati da poco che diventano direttori di tornei si allarga: a dar vita al "trend" è stato Tommy Haas ad Indian Wells nel 2016.

.