Venus Williams non colpevole dell'incidente mortale in Florida


by   |  LETTURE 1695
Venus Williams non colpevole dell'incidente mortale in Florida

Arriva la sentenza finale sull'incidente mortale dell'anziano 78enne Jerome Barson lo scorso 9 giugno a Palm Beach in Florida. Né la signora Barson, Linda, che era alla guida, né la tennista Venus Williams, che era stata accusata di aver provocato il fatale episodio, hanno colpe.

Questo quanto comunicato in un documento di 18 pagine dalla polizia locale. Ripercorrendo un po' la complessa storia, ad un incrocio Venus sarebbe passata col rosso, mentre la signora Linda col semaforo verde. Quest'ultima, nonostante avesse fatto tutto correttamente, non "sarebbe stata in grado di evitare lo schianto" con il SUV cui era alla guida Venus.

Inoltre, c'è stato un terzo veicolo non identificato che ha portato allo scontro e dunque al tragico evento. L'avvocato della tennista ha spiegato che la campionessa Slam aveva attraversato col verde e a bassa velocità, come testimoniato da una telecamera di sorveglianza.

Nessun risarcimento, almeno da parte della Williams, dunque per i Barson.