Victoria Azarenka wild card agli Australian Open! Ma ci sarà?


by   |  LETTURE 1099
Victoria Azarenka wild card agli Australian Open! Ma ci sarà?

Victoria Azarenka sembra più determinata che mai a tornare nel tennis che conta. La ex numero uno del mondo è ancora impegnata nel processo legale per la custodia di suo figlio Leo, ma sta cercando di far tornare il tennis tra le sue priorità.

Ecco che dopo Auckland, anche gli Australian Open, primo Slam stagionale, hanno ufficialmente consegnato una wild card alla tennista bielorussa per la prossima edizione. Azarenka, vincitrice a Melbourne nel 2012 e 2013, ha giocato due tornei negli ultimi 19 mesi (quest'anno a Maiorca e Wimbledon) e - attualmente numero 210 del mondo - non ha il permesso di viaggiare con suo figlio fuori dalla California finché il caso non si risolverà.

"La situazione attuale di Vika è ovviamente molto difficile e noi siamo pronte a sostenerla in ogni modo", ha detto il direttore dell'evento Craig Tiley. Non è ancora chiaro se Azarenka potrà andare o meno in Australia con Leo.

Nella sua ultima pausa dal tennis, si è separata dall'allenatore Michael Joyce (ora al fianco di Johanna Konta) e dal preparatore atletico Ashcon Rezazadeh. Al momento non sono stati annunciati i sostituiti. Azarenka ha un ranking protetto per via della sua pausa per maternità e può con quella classica entrare in due tornei Slam in un periodo massimo di un anno.

La prima opportunità l'ha già utilizzata a Wimbledon, mentre potrà sfruttare la seconda al prossimo Roland Garros. "È stato un anno difficile ed essere in grado di tornare agli AO sarà un modo molto positivo di cominciare l'anno", ha detto Azarenka, ringraziando organizzatori e tifosi.

Auckland inizierà tra poco meno di tre settimane, e già lì sarà chiamata a prendere una decisione. Nell'annunciare qualche settimana fa la sua presenza in Nuova Zelanda, aveva assicurato di voler tornare numero uno e di vincere di nuovo degli Slam.

Già tornare costantemente nel circuito sarebbe un grande risultato. .