TENNIS STORIES

Guadagni record per Simona Halep, che rifiuta residenza a Monte Carlo

-  Letture: 1554

È stato il miglior anno in carriera per Simona Halep non solo dal punto di vista dei risultati - finale del Roland Garros e ascesa alla prima posizione del ranking mondiale - ma anche per quanto riguarda i guadagni.

La 26enne di Costanza ha portato a casa tra i 20 e i 22 milioni di euro nel 2017, diventando la donna rumena coi maggiori introiti ed entrando nella top 300 dei rumeni più ricchi tra uomini e donne, classifica guidata dall'uomo di affari e patron del torneo di Madrid Ion Tiriac per il quarto anno di fila con un patrimonio da 1.7-1.8 miliardi di euro.

In un'intervista DigiSport, Halep ha ammesso di aver ricevuto proposte di trasferimento a Monte Carlo per evitare di pagare le tasse, una pratica molto diffusa tra gli atleti e in particolar modo i tennisti.

«Non voglio farlo - ha detto Halep -. In Romania mi sento a casa e meglio possibile. Ho sempre giocato per la Romania, e in futuro mi impegnerò a produrre campioni per questa Nazione». Per lei sarà una prima parte di stagione molto intensa coi tornei di Shenzhen, Australian Open, San Pietroburgo, forse Fed Cup, Doha, forse Dubai, Indian Wells e Miami.

Giocherà anche due match di esibizione: uno a Hua Hin il 23 e 24 dicembre con Karolina Pliskova, Jelena Ostapenko e Johanna Konta, un altro (per beneficenza) a Indian Wells il 6 marzo con il coach Darren Cahill e l'americano Frances Tiafoe.

.