La prima moglie di Borg: 'E' ancora l'amore della mia vita'


by   |  LETTURE 115266
La prima moglie di Borg: 'E' ancora l'amore della mia vita'

La vita tormentata di Bjorn Borg è una delle caratteristiche più evidenti della sua carriera da tennista ed esistenza, con tre matrimoni e diverse love story. "È ancora l'amore della mia vita", così lo definisce Mariana Simionescu, prima moglie della leggenda svedese che in questi giorni è al centro di molte attenzioni per l'imminente film che racconterà la sua rivalità con John McEnroe.

"Non so se sono stata il vero amore nella vita di Bjorn, ma per me lo era", ha raccontato Mariana in un'intervista al Mirror.

Iniziò tutto nel 1976 a Parigi il 10 giugno, quando si incontrarono al compleanno del coach di Borg, Lennart Bergelin.

"Mi chiamò alle 22:00 per chiedermi di unirsi - ricorda Mariana, ex numero 36 del ranking WTA - Chiesi a mia mamma il permesso per andare, mi disse di non fare troppo tardi. Ci siamo messi a parlare e si sono fatte le 5:00.

Quello è stato il periodo migliore della mia vita. Per Björn e per me. È come se stessi sognando e stessi volando. Eravamo innamorati ed è stato bello. È stato il periodo più entusiasmante della mia vita.

Ero così innamorato che non mi ricorsavo più nemmeno il mio nome. Bjorn era molto, molto dolce. Tutto era bello di lui. Era una persona timida ma sapevo come fargli mostrare le emozioni".

Un periodo che le ha lasciato bei ricordi anche perché seguiva Bjorn in giro per il mondo.

Sicuramente Wimbledon, il torneo vinto da Borg per cinque anni di fila. "Ero davvero nervosa, ma sapevo esattamente quando Bjorn mi guardava, e quando accadeva io ero una statua. Altrimenti fumavo una sigaretta dopo l'altra mostrando il mio nervosismo.

La famiglia McEnroe aveva il mal di testa, il padre di John una volta mi ha detto che non riusciva a sopportare l'odore".

Quattro anni dopo essersi incontrati per la prima volta, il 24 luglio del 1980 si sono sposati a Bucharest, Romania, Paese d'origine di mariana.

"Avevamo invitato circa 4.000 persone". Borg aveva appena battuto McEnroe vincendo per la quinta volta di fila a Wimbledon. E Mariana ha ammesso che se avesse perso lì "non avrebbe avuto la stessa gioia"

Un anno dopo McEnroe ha ottenuto la rivincita e nel 1983 Borg ha scioccato il mondo dello sport ritirandosi all'età di 26 anni.

"Avrebbe dovuto giocare molto più a lungo come Federer. Ma disse 'non voglio più giocare perché ne ho abbastanza'.

Il divorzio nell'84. "Alcune indiscrezioni avevano rivelato che avevo ottenuto un risarcimento da 6 milioni di sterline da Bjorn per il divorzio.

Questo non è assolutamente Bjorn. Non so come sia possibile inventarsi bugie del genere".

La vita sentimentale di Bjorn continuò in modo molto spedito con la relazione con la modella svedese Jannike Bjorling, dalla quale è nato un figlio, Robin.

Nel 1989 la separazione e il matrimonio con la modella Loredana Bertè, dalla quale ha divorziato nel '93. Nel 2002, le nozze con Patricia Östfeldt. Mariana ha avuto un figlio, Anthony, dal pilota Jean-Louis Schlesser, ma non sono convolati a nozze.

"Mi sono sposata soltanto una volta nella mia vita, con Bjorn, questo è tutto. Ero innamorata del padre di mio figlio, ma non ha funzionato e ora sono sola", ha detto Mariana, che ha concluso dicendo di essere contenta del bel rapporto che c'è tra Borg e Patricia.