L´USTA investe 1,3 milioni di dollari sui baby tennisti americani


by   |  LETTURE 1756
L´USTA investe 1,3 milioni di dollari sui baby tennisti americani

La United States Tennis Association ha annunciato l'investimento di 1,3 milioni di dollari sullo sviluppo di futuri talenti under 10 in 26 paesi degli USA, come parte del progetto che punta ad avvicinare i giovani ai campi da tennis.

Il programma "10 and under tennis" prepara i giocatori più giovani, con l'obiettivo di portarli al successo immediato attraverso allenamenti su campi di dimensioni ridotte, utilizzando racchette piccole e leggere e palline depressurizzate.

Ognuno dei 26 stati riceverà 50.000 dollari come sovvenzione da parte dell'USTA; essi saranno utilizzati per costruire nuovi impianti e adattare i campi da tennis già esistenti ad ospitare i futuri talenti.

Il denaro sarà fornito nell'arco di tre anni. Questi i 26 stati selezionati: Amarillo, Texas, Boise, Idaho, Bridgeport, Connecticut, Charlottesville, Virginia, Indianapolis, Lexington, Louisville, Milwaukee, New Orleans, San Diego, Shreveport, La., St.

Paul, Minnesota, Stockton, California, Trenton, NJ, Wellington, Florida, Yonkers e NY. Oltre al contributo USTA di 50.000 dollari, i beneficiari riceveranno altri 50.000 dollari da altre istituzioni partner. Un totale di $2.600.000 saranno dunque investiti nelle future generazioni tennistiche statunitensi.

"10 and Under Tennis permetterà a migliaia di giovani di raggiungere il successo e divertirsi nell'apprendimento di questo splendido sport. In futuro, la partecipazione sarà estesa a più paesi degli Stati Uniti", ha affermato Kurt Kamperman, Amministratore Delegato dell'USTA.

Tra i promoter, spiccano i prestigiosi nomi di André Agassi e Steffi Graf. Queste le parole dell'ex campione statunitense: "10 and Under Tennis offre ai bambini l'opportunità di sperimentare nuovi movimenti e cominciare a studiare una strategia di gioco.

Questo è un passo nella giusta direzione per poter contare, in futuro, su più giovani coinvolti nello sport che più amo". La tedesca Graf, vincitrice di 22 Slam, ha detto: "Come madre e per il mio trascorso da tennista, capisco benissimo l'importanza di garantire ai bambini un corretto insegnamento del gioco del tennis e, allo stesso tempo, divertirsi a praticarlo". Daniele Celli