TENNIS STORIES

Nick Kyrgios assiste al match di un suo amico d'infanzia a Canberra

-  Letture: 3129

Il numero 13 al mondo Nick Kyrgios non ha dimenticato le sue "origini". Il tennista australiano era sugli spalti al centro di tennis di Canberra sabato per supportare il numero 1934 del mondo e amico d'infanzia James Frawley, che era impegnato in una dura battaglia contro Mislav Bosnjak nelle qualificazioni del Challenger di Canberra.

Il 22enne ha prevalso per 6-3 7-6 anche grazie a Kyrgios, la cui voce si è fatta sentire per tutto il secondo set. "Ha giocato alla grande oggi", ha detto Kyrgios al Canberra Times. Frawley si è detto sollevato di aver vinto di fronte al pubblico di casa e a uno dei suoi migliori amici, proprio Kyrgios.

"E' bello averlo qui, normalmente sono io ad assistere ai suoi match. Nei momenti clou mi ha sostenuto e dopo la partita ha detto che gli sono piaciuti alcuni dei miei colpi, specialmente il match point." Frawley che ha giocato due volte nel circuito ATP in doppio insieme a Kyrgios: a Kuala Lumpur nel 2015 e ad Atlanta nel 2016. "Siamo cresciuti e abbiamo giocato insieme.

Quando eravamo bambini lui dice che io ero migliore e che di solito lo battevo, ma non è vero, i nostri match erano sempre equilibrati. Viaggiamo ancora insieme e se mantengo la mia classifica di doppio (attualmente è numero 762) sono sicuro che vorrà giocare di nuovo con me." Parlando del carattere di Kyrgios, ha infine aggiunto: "Nick è davvero un bravo ragazzo che ci tiene a me.

E' bellissimo averlo accanto. Le critiche su di lui? Ci scherzo su ma non è bello che siano affiancate a uno dei miei migliori amici." .

RANK #21
Nick
KYRGIOS