Malek Jaziri non ci ricasca: nel Challenger di Istanbul sfidera' l'israeliano Dudi Sela!


by   |  LETTURE 458
Malek Jaziri non ci ricasca: nel Challenger di Istanbul sfidera' l'israeliano Dudi Sela!

Nessun ritiro volontario questa volta per il tunisino Malek Jaziri, che quest'oggi in finale nel Challenger di Istanbul sfiderà l'israeliano Dudi Sela. In semifinale sabato Jaziri ha battuto Tobias Kamke col punteggio di 6/3 6/4 dando il massimo e pensando solo a vincere.

Cosa c'è di "sorprendente" in questo? Per ben due volte, per evitare lo scontro contro un israeliano, Jaziri ha alzato bandiera bianca. E' successo nel 2015 quando dopo aver vinto il primo set per 6-3 contro Istomin a Montpellier si ritirò per un problema fisico in modo da non dover affrontare Dudi Sela nel turno successivo (in quel caso non fu squalificato perchè l'infortunio era "reale" secondo l'ATP), era accaduto nel 2013 quando nel challenger di Tashkent non scese in campo contro l'israeliano Amir Weintraub, una decisione che gli costò un anno di squalifica a lui e alla Tunisia in Coppa Davis. Ricordiamo che la Tunisia non riconosce lo Stato d'Israele.