Wheelchair - 5 marocchini rifiutano di giocare contro l'Israele: squalificati con la condizionale


by   |  LETTURE 2997
Wheelchair - 5 marocchini rifiutano di giocare contro l'Israele: squalificati con la condizionale

L'ITF ha sospeso con la condizionale cinque tennisti della squadra marocchina di tennis su sedia a rotelle dopo che hanno deciso di non giocare contro l'Israele per i noti conflitti tra i due Paesi. Pablo Augusto, Arria Noguera, Lhaj Boukartacha, Ayoub Ettali e Said Hamim sono accusati di aver commesso una "grave infrazione" secondo il codie di condotta del regolamento ITF Wheelchair.

Dovessero commettere un'altra infrazione, verrebbero squalificati fino al 27 luglio 2018.

L'ITF si impegna a far rispettare i propri obiettivi e le finalità "senza distinzioni di sesso, razza, nazionalità, origini, religione o orientamento sessuale."

Qualche anno fa nel circuito ATP il tunisino Malek Jaziri non scese in campo contro l'israeliano Weintraub, in quel caso la Tunisia fu squalificata per un anno dalla Coppa Davis.