L'Italia sarà l'assoluta protagonista della ripartenza del circuito Challenger



by   |  LETTURE 709

L'Italia sarà l'assoluta protagonista della ripartenza del circuito Challenger

L’Italia sarà una delle protagoniste della ripartenza del tennis. Se nel Tour ATP regna sovrana l’incertezza, considerando sopratutto l’aumento dei contagi negli Stati Uniti e la cancellazione del Citi Open, il circuito Challenger è pronto ad aprire i battenti.

Saranno sei i tornei che si giocheranno in giro per l’Italia a partire dal 17 agosto e che vedranno darsi battaglia alcuni dei migliori giocatori. Gli eventi si disputeranno a Todi, Trieste, Cordenòns, Parma, Forlì e Biella.

Il Challenger di Forlì è pronto ad aprire i battenti

In particolare, da sabato 12 settembre partiranno gli Internazionali di Tennis Città di Forlì, torneo ATP Challenger 80 organizzato da MEF Tennis Events.

"Sono molto felice e orgogliosa di ospitare questo evento, il primo ATP Challenger della Romagna" , ha ribadito con orgoglio Angela Bonoli, presidente del Tennis Villa Carpena, nelle parole raccolte da Super Tennis.

"Spero che saremo all’altezza della situazione: proveremo di certo a soddisfare tutte le esigenze che una manifestazione di questo livello richiede” . L'organizzazione dell'evento potrà contare sul grande supporto di Alberto Casadei, direttore del torneo.

"Questo evento è una grande, bellissima sorpresa" . ha spiegato Casadei. "Fino a pochi mesi fa era impensabile per noi ospitare un ATP Challenger, ma sia il circolo sia il comune, oltre a MEF Tennis Events, si sono fatti in quattro per organizzarlo.

Il Tennis Villa Carpena sarà rinnovato, lavoreremo alacremente per presentare la location nel miglior modo possibile prima dell’inizio delle qualificazioni. Sarà una manifestazione entusiasmante” .

Anche Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, ha voluto esprimere tutta la sua felicità per questo importante traguardo raggiunto. “Con la conferma del torneo Challenger di Forlì nel calendario ufficiale ATP, si aggiunge un altro evento sportivo di livello internazionale nella nostra Regione.

In pochi mesi ospiteremo due MotoGP a Misano, l’unica tappa italiana dell’ironman a Cervia, il gran premio di Formula 1 a Imola e il torneo di Montechiarugolo, l'evento tennistico maschile più importante d'Italia dopo gli Internazionali di Roma" .