TENNIS CHALLENGER

CHALLENGER BUDAPEST - Si ferma al secondo turno la corsa di Gianluigi Quinzi

-  Letture: 4633

Si ferma al secondo turno la corsa di Gianluigi Quinzi. Il tennista di Porto San Giorgio è stato battuto dal numero 286 del mondo Alexey Vatutin con il punteggio di 1/6 6/2 6/2 dopo un´ora e 46 minuti di gioco.

Sfuma il primo quarto di finale in carriera sul cemento a livello Challenger per Quinzi, che vincendo avrebbe potuto migliorare il suo best ranking portandosi in 280ma posizione. Accede ai quarti invece Luca Vanni, vincitore su Franko Skugor col punteggio di 6-4 6-3.

Nella giornata di venerdì sfiderà Matthias Bachinger o Marton Fucsovics. .