CHALLENGER TORINO - Cecchinato-Coppejeans sarà la finale



by   |  LETTURE 1487

CHALLENGER TORINO - Cecchinato-Coppejeans sarà la finale

Saranno Marco Cecchinato e Kimmer Coppejeans a giocarsi il titolo del Challenger di Torino 2015, torneo da 42.500 euro più ospitalità che si concluderà domani sul campo centrale del Monviso Sporting Club.

Il palermitano Cecchinato ha faticato meno del previsto ad avere la meglio sull'interessante francese Maxime Hamou. Forse bloccato dall'emozione di giocarsi un traguardo così importante, Hamou è parso decisamente meno brillante di quello visto fin dalle qualificazioni dello scorso fine settimana e per Cecchinato è stato facile salire in cattedra e portare a casa la sfida per 6-1 6-2.

"Sono contento per essere riuscito ad imprimere il mio gioco, grazie al diritto e al servizio. Non gli ho permesso di entrare in partita e non credevo di poterla chiudere così agilmente. Domani sarà un match decisamente più ostico", ha commentato l'italiano che si allena a Bordighera con Cristian Brandi.

Decisamente più accesa la sfida nell'altra semifinale, con il belga Kimmer Coppejans, classe 1994 ed attuale numero 123 del ranking mondiale, che si è trovato di fronte il rumeno Adrian Ungur, già numero 79 della classifica Atp e oggi n° 197.

I due si sono equamente divisi la posta in palio nelle prime due partite, con il belga andato avanti per 6-3 e il rumeno a riequilibrare le sorti per 6-2, ma nella terza e decisiva partita è stato il 'muro' Coppejeans a portare a casa la partita al tie-break imponendosi per 7-5 anche grazie ad una maggiore resistenza fisica e mentale.

Da segnalare che in precedenza, nella finale di doppio, il tandem olandese numero 1 del seeding composto da Middelkoop e Koolhof si era imposto su quello croato numero 4 del draw formato da Marcan e Sancic con lo score di 4-6 6-3 10-5.