CHALLENGER TORINO - Cecchinato stacca il biglietto per gli ottavi



by   |  LETTURE 1190

CHALLENGER TORINO - Cecchinato stacca il biglietto per gli ottavi

In una giornata dedicata quasi esclusivamente al debutto delle coppie nel torneo di doppio, sono stati quattro i match di singolare andati in scena nella seconda giornata del tabellone principale dell’ATP Challenger di Torino, torneo da 42.500 euro e ospitalità, organizzato da Ace Tennis Center al Monviso Sporting Club di Grugliasco.

La notizia lieta è l'accesso al secondo turno di Marco Cecchinato che raggiunge così i connazionali Naso, Sonego ed Eremin qualificatisi ieri. Il tennista palermitano ha superato in rimonta lo spagnolo Oriol Roca Botalla per 4-6 6-2 6-1 e agli ottavi se la vedrà proprio con il già citato biellese Stefano Napolitano.

Nell'ultimo match di primo turno, invece, ko del francese Eduard Roger Vasselin, numero 5 del seeding, sconfitto dall'argentino Marco Trungelliti, attuale numero 215 della classifica mondiale, classe 1990 e un best ranking da n° 177 Atp, che si è imposto 6-7 6-2 6-4.

Oggi si sono giocati anche i primi due ottavi di finale: nella sfida tra qualificati, il francese Maxime Hamou ha avuto vita facile per 6-1 6-4 contro il russo Karen Khachanov che non ha saputo ripetere la buona prova di ieri contro il tedesco Kamke.

Per un russo che lascia, ce n'è uno che resta in corsa: Aslan Karatsev ha infatti eliminato Tomislav Brkic per 2-6 6-1 6-3. Tra i doppi giocati oggi, intanto particolarmente spettacolare quello vinto da Eremin e Sonego ai danni del francese Lamasine e del belga Coppejans, terminato 7-5 7-6 per il tandem piemontese.