Betting - Giovedì 13 febbraio: menù ricchissimo a Rotterdam e New York


by   |  LETTURE 567
Betting - Giovedì 13 febbraio: menù ricchissimo a Rotterdam e New York

ATP ROTTERDAM

La stagione di Stefanos Tsitsipas è cominciata un pochino al rallentatore e anche all’esordio qui a Rotterdam il greco ha sfiorato una clamorosa eliminazione. Il 21enne di Atene potrebbe non aver ancora smaltito del tutto la delusione agli Australian Open, dove era considerato uno dei maggiori indiziati alla vittoria dopo la semifinale raggiunta l’anno prima. Ad attenderlo c’è oggi Aljaz Bedene, che non sembra in grado di creargli particolari grattacapi. Il numero 6 ATP dovrà tuttavia mostrare dei progressi rispetto alle ultime uscite, soprattutto sul piano della continuità di rendimento. L’eliminazione di Daniil Medvedev gli mette ancora più pressione addosso. PRONOSTICO: Tsitsipas vincente in due set (1.66, Bet365).

Da non perdere il decimo capitolo del derby francese tra Gael Monfils e Gilles Simon, che si erano incontrati anche la settimana scorsa a Montpellier. Il campione uscente di questo torneo è indietro 7-2 nel bilancio degli head-to-head, ma si è aggiudicato la loro ultima sfida e ha conquistato il suo terzo titolo davanti al pubblico amico. ‘Gillou’ è un osso duro per qualsiasi avversario, quindi è lecito attendersi una battaglia equilibrata e ricca di scambi estenuanti da fondo campo. L’aspetto mentale sarà da tenere in considerazione nell’economia del match. PRONOSTICO: Monfils vincente in tre set (4.00, Bet365).

Promette scintille il confronto tra Andrey Rublev e Alexander Bublik, in programma come secondo match sul Centre Court. Il russo ha iniziato benissimo il 2020 inanellando una serie impressionante di vittorie grazie ai trionfi a Doha e Adelaide, oltre a raggiungere per la prima volta in carriera la seconda settimana di uno Slam a Melbourne. Il kazako ha portato a casa il loro primo incrocio a Mosca nel 2016, prima di arrendersi in tre set sempre a Mosca e a Vienna lo scorso anno. Ci sono tutti gli ingredienti per un grande spettacolo. PRONOSTICO: UNDER 21.5 GAMES (1.90, Bet365).

ATP NEW YORK

Questa superficie si adatta a meraviglia alle caratteristiche di John Isner, chiamato a mettere in tasca punti prima dei Masters 1000 di Indian Wells e Miami. Il gigante di Greensboro dovrà prestare attenzione a Jordan Thompson, già battuto però in tutti e tre gli scontri diretti (compresi i quarti del New York Open 2019). L’australiano ha messo in difficoltà il nostro Fabio Fognini agli Australian Open e ha già disinnescato la potenza di Ivo Karlovic l’altro ieri. Le percentuali al servizio di Isner giocheranno un ruolo decisivo sia in un senso che nell’altro. PRONOSTICO: OVER 25.5 GAMES (1.83, Bet365).