Betting - Mercoledì 12 febbraio: speranza Seppi a New York


by   |  LETTURE 451
Betting - Mercoledì 12 febbraio: speranza Seppi a New York

ATP ROTTERDAM

Il cammino di David Goffin inizia contro Robin Haase, un avversario esperto ma che non dovrebbe creargli troppi grattacapi. Il belga è reduce dalla semifinale raggiunta a Montpellier la settimana scorsa, dove si era fatto sorprendere da Vasek Pospisil quando sembrava ormai tutto apparecchio per la super sfida con il padrone di casa Gael Monfils. L’olandese non è invece riuscito ad accedere al main draw in quel di Pune e vanta come miglior risultato stagionale la finale nel Challenger di Bangkok persa contro il nostro Federico Gaio. La quarta testa di serie conduce 6-1 nel bilancio degli head-to-head. PRONOSTICO: Goffin vincente in due set (1.44, Bet365).

Nella giornata odierna toccherà anche al numero 1 del seeding Daniil Medvedev, dal quale era lecito aspettarsi di più agli ultimi Australian Open. Il 23enne russo era considerato addirittura il terzo favorito alla vigilia subito dietro a Novak Djokovic e Rafael Nadal, ma la sua corsa si è interrotta già agli ottavi per mano del redivivo Stan Wawrinka. Il primo ostacolo sul suo cammino è Vasek Pospisil, finalista a Montpellier la settimana scorsa e dato in grandissima forma nel recente periodo. Il moscovita si è imposto in due set lottati a Shanghai nel 2019. PRONOSTICO: OVER 21.5 GAMES (1.83, Bet365).

Il match clou andrà in scena in chiusura di programma sul rinnovato Campo Centrale. A causa di una serie di fastidiosi guai fisici, Felix Auger-Aliassime non è più riuscito ad esprimere con continuità il suo talento, ma ci si augura che sia soltanto una questione di tempo. La costanza è da sempre un problema di Grigor Dimitrov, giustiziere all’esordio di Denis Shapovalov nell’incontro fra i grandi delusi dell’Australian Open. Il giovane canadese ha portato a casa l’unico scontro diretto andato in scena al Queen’s nel 2019. Il bulgaro vorrà la rivincita. PRONOSTICO: Tiebreak nell’incontro SI (1.83, Bet365).

ATP NEW YORK

Andreas Seppi ha disputato un ottimo Australian Open, tanto da mettere paura anche a Stan Wawrinka costringendolo a rimontare un break nel quinto set. Dopo Melbourne sono arrivate due eliminazioni di fila al primo turno, che hanno leggermente minato la fiducia del veterano altoatesino. L’azzurro ha salvato un match point a Damir Dzumhur l’altro ieri battendolo per la terza volta su quatto e oggi affronterà Steve Johnson, che sa essere molto insidioso su una superficie così rapida. I precedenti dicono 3-1 per l’americano, uscito sconfitto in quattro set lo scorso anno a Melbourne Park. PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.72, Bet365).