Betting - Sabato 1 febbraio: tra Djokovic e l'ottava meraviglia c'è solo Thiem


by   |  LETTURE 1315
Betting - Sabato 1 febbraio: tra Djokovic e l'ottava meraviglia c'è solo Thiem

Tutto è pronto per l’ultimo atto degli Australian Open maschili. In una finale tutta da gustare, il sette volte campione e numero 2 del mondo (ma tornerebbe numero 1 in caso di trionfo) Novak Djokovic affronta uno scatenato Dominic Thiem, approdato alla prima finale Slam lontano dalla terra grazie ad una serie di prestazioni da campione, tra cui spicca senz’altro il 3-1 che l’austriaco ha inferto ai quarti a Rafael Nadal.

Ma non è solo questo a rendere Thiem molto più di un semplice outsider: l’austriaco ha infatti battuto il numero 2 del mondo in tre degli ultimi quattro scontri diretti. Solo nel 2019, i due si sono affrontati tre volte, ed è sempre stata battaglia: in semifinale a Madrid, Nole si impose in due tie-break lottatissimi, poi nella semifinale del Roland Garros Dominator si vendicò con un’epica vittoria al quinto set, ed infine nel secondo match di Round Robin delle Finals di Londra è stato ancora il classe ’93 a passare, con una rimonta clamorosa al tie-break del terzo e decisivo set.

Se c’è una finale Slam che Djokovic non vorrebbe giocare, probabilmente è contro un giocatore come Thiem: un simil Wawrinka, dal punto di vista dell’aggressività, della tenuta con il rovescio e della pesantezza di palla, che Nole ha sempre dimostrato di soffrire in carriera.

D’altro canto, la Rod Laver Arena è un campo nel quale il serbo è praticamente imbattibile: nelle sette finali giocate fin qui, Djokovic è infatti sempre uscito vittorioso, e domani farà di tutto per proseguire la striscia vincente, che gli consentirebbe, oltre che come detto di tornare numero 1 del mondo, di portarsi a quota 17 titoli Slam, a meno 3 dal record di Roger Federer.

PRONOSTICO: SOMMA SET 5 (4.00, Bet365).

Photo Credit: Getty Images CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA E IL PROGRAMMA DI DOMANI