Betting - Lunedì 21 ottobre: Federer subito in campo, Berrettini a Vienna


by   |  LETTURE 1670
Betting - Lunedì 21 ottobre: Federer subito in campo, Berrettini a Vienna

ATP BASILEA

L’idolo di casa Roger Federer va a caccia del decimo sigillo nel giardino di casa, che gli permetterebbe di rilanciare le sue quotazioni in ottica ATP Finals. Il 20 volte campione Slam inaugurerà il Campo Centrale dinnanzi a Peter Gojowczyk, uscente dalle qualificazioni e già battuto in entrambi i precedenti. Il loro primo incrocio risale al Masters 1000 di Cincinnati nel 2018, quando il fenomeno svizzero si impose 6-4 6-4. Stesso esito a Indian Wells quest’anno, con il tedesco in partita soltanto nel secondo set. Sarà un buon modo per testare la condizione di Roger. PRONOSTICO: UNDER 19.5 GAMES (1.75, Snai).

A seguire Benoit Paire dovrà fare i conti con il padrone di casa Henri Laaksonen, beneficiario di una wild card da parte degli organizzatori. Il 30enne francese ha disputato un’ottima annata fino a questo momento, impreziosita da ben due titoli (a Marrakech e Lione). L’elvetico, dal canto suo, è molto meno abituato a questi palcoscenici e ha inanellato appena cinque vittorie nel 2019 a livello ATP. Nemmeno l’appoggio dei suoi connazionali dovrebbe garantirgli una chance, anche se con Paire non bisogna mai dare nulla per scontato. Assisteremo certamente ad un match spettacolare per tutta la sua durata. PRONOSTICO: Paire vincente in due set (2.10, Bet365).

ATP VIENNA

La semifinale raggiunta nel Masters 1000 di Shanghai ha messo il nostro Matteo Berrettini in una buonissima posizione per guadagnarsi l’accesso alle Nitto ATP Finals di Londra. Il 23enne romano proverà a far bene anche nella capitale austriaca, dove al primo round si troverà di fronte un osso duro come Kyle Edmund. Il tennista britannico si è aggiudicato l’unico scontro diretto andato in scena a Pechino lo scorso anno, ma non ha più molto da chiedere a questa stagione. L’ago della bilancia pende nella direzione dell’azzurro, che meriterebbe di coronare un 2019 a tratti davvero straordinario. PRONOSTICO: Tiebreak nell’incontro SI (1.83, Snai).

In chiusura di programma scenderà in campo Karen Khachanov, numero 2 del seeding, opposto al giovane polacco Hubert Hurkacz. Il russo non ha particolarmente brillato davanti al pubblico amico di Mosca, uscendo dal torneo già negli ottavi per mano di Andreas Seppi. Il 23enne moscovita è recentemente diventato papà, visto che sua moglie Veronika ha dato alla luce un maschietto il 14 settembre (tre anni dopo il loro matrimonio). Per quanto riguarda invece il numero 33 ATP, era lecito attendersi qualcosa in più nella seconda metà dell’anno, fatta eccezione per il trionfo a Winston-Salem. PRONOSTICO: Khachanov vincente (1.65, Snai).