Betting - Lunedì 7 ottobre: subito tre azzurri in campo a Shanghai


by   |  LETTURE 867
Betting - Lunedì 7 ottobre: subito tre azzurri in campo a Shanghai

MASTERS 1000 SHANGHAI

Il nostro Fabio Fognini fa il suo esordio sul Campo Centrale dinnanzi al gigante statunitense Sam Querrey. I due si sono affrontati una sola volta nel circuito maggiore, agli Australian Open nel 2014, quando l’azzurro si impose grazie al risultato di 7-5 6-4 6-4. Il veterano ligure è ancora in piena corsa per un posto alle Nitto ATP Finals di Londra, merito anche dei quarti raggiunti a Pechino la settimana scorsa. Il 31enne di San Francisco si trova molto bene su superfici così rapide e non sarà semplice arginare la sua potenza di fuoco al servizio. PRONOSTICO: Fognini vincente (1.90, Bet365).

Il livello di Andy Murray si sta progressivamente innalzando con il passare delle settimane, come dimostra il buon rendimento a Zhuhai e Pechino. L’ex numero 1 del mondo, che ha beneficiato di una wild card concessagli dagli organizzatori, se la vedrà con il qualificato Juan Ignacio Londero. Sarà interessante vedere i miglioramenti del fuoriclasse scozzese prima della fine della stagione, ma lo stesso Murray è consapevole che non sarà affatto semplice tornare sui suoi standard. Il tre volte campione Slam partirà favorito domani, almeno alla luce di quanto mostrato nelle recenti uscite. PRONOSTICO: Murray vincente in due set (1.80, Bet365).

Il sorteggio non è stato troppo benevolo nei confronti di Lorenzo Sonego, che avrà bisogno di una prestazione eccezionale contro il francese Gael Monfils. Il 24enne torinese ha evidenziato progressi notevoli su questi campi e proverà a giocarsela fino in fondo al cospetto del numero 11 ATP. Il tennista parigino non ha brillato a Zhuhai e Pechino, dove è uscito di scena già al primo turno per mano di John Isner. I bookmakers non danno molta fiducia al giovane piemontese, che scenderà in campo senza eccessiva pressione (sarà il terzo match sul Campo 3). PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.87, Snai).

Dopo aver superato le qualificazioni, Marco Cecchinato sfiderà Benoit Paire per un posto al secondo turno. Il giocatore transalpino ha conquistato ben due titoli quest’anno, rispettivamente a Marrakech e Lione, ma vanta un bilancio non straordinario sul cemento (10-13) che lascia più di qualche speranza al 26enne siciliano. Nel tabellone cadetto, Marco ha offerto sprazzi di buon tennis contro Damir Dzumhur dopo aver stentato moltissimo di fronte al modesto padrone di casa Sun. Il penultimo Masters 1000 della stagione servirà a ‘Ceck’ per recuperare alcune delle sensazioni positive smarrite negli ultimi mesi. PRONOSTICO: OVER 2.5 SET (2.30, Snai).