Antepost Roland Garros - I bookmakers 'snobbano' Roger Federer


by   |  LETTURE 2664
Antepost Roland Garros - I bookmakers 'snobbano' Roger Federer

ROLAND GARROS

L’edizione 2019 del secondo Slam stagionale è tra le più attese degli ultimi anni. Il primo motivo è la caccia di Rafael Nadal (2.10, Bet365) al dodicesimo titolo sotto la Torre Eiffel, con Novak Djokovic (3.25) pronto a fargli lo sgambetto dopo essersi aggiudicato gli ultimi tre Slam. Il numero 1 del mondo ha trionfato a Madrid ritrovando un ottimo smalto, ma la stanchezza lo ha frenato nell’ultimo atto degli Internazionali BNL d’Italia proprio contro il fuoriclasse spagnolo. I riflettori saranno puntati ovviamente anche su Roger Federer (21.00), che torna a disputare il Roland Garros a ben quattro anni di distanza dall’ultima volta. I bookmakers non ripongono molta fiducia nello svizzero, complice la superficie ostica e la distanza del tre su cinque. Il venti volte campione Slam potrà scendere in campo per divertirsi e affinare la condizione in vista della stagione su erba. Grande pressione su Dominic Thiem (6.00), finalista della passata edizione e da molti considerato l’unica alternativa al duopolio Nadal-Djokovic. Ci si aspettano segnali di risveglio da Alexander Zverev (23.00) e Stan Wawrinka (41.00), mentre le speranze azzurre sono quasi completamente riposte in Fabio Fognini (50.00, Snai) e Marco Cecchinato (101.00). Il tennista siciliano avrà il difficilissimo compito di difendere la semifinale centrata lo scorso anno.

Nel torneo femminile sono molte le possibili vincitrici, anche se i bookmakers confidano soprattutto in Simona Halep (5.00, Bet365). La campionessa uscente ha sempre dimostrato enorme costanza di rendimento, pur essendo reduce dalla finale persa a Madrid e dal passo falso agli Internazionali d’Italia. Alle sue spalle troviamo l’attuale numero 1 del mondo, vale a dire Naomi Osaka (11.00), che non ha di certo brillato nelle ultime settimane anche a causa di qualche problema fisico. La principale incognita risponde al nome di Serena Williams (13.00), obbligata al ritiro in quel di Roma per il riacutizzarsi del solito problema al ginocchio. La veterana statunitense proverà ad eguagliare il record di Slam detenuto da Margaret Court, ma non sarà affatto semplice visto il precario stato di forma. Da tenere in considerazione Kiki Bertens (8.00, Snai) e Petra Kvitova (15.00), entrambe capaci di far saltare il banco nell’incertezza generale. Più indietro Ashleigh Barty (17.00) e Garbine Muguruza (19.00), che dovranno sperare in un buon tabellone per raggiungere la seconda settimana. Ancora incerta la partecipazione di Camila Giorgi (100.00), che non riesce proprio a risolvere i guai fisici che la tormentano ormai da alcuni mesi.