Betting - Martedì 21 maggio: tanti azzurri a caccia del main draw a Parigi


by   |  LETTURE 1207
Betting - Martedì 21 maggio: tanti azzurri a caccia del main draw a Parigi

ROLAND GARROS QUALI

Il nostro Paolo Lorenzi sarà impegnato sul Campo 13 dinnanzi al padrone di casa Enzo Couacaud, classe 1995 e attuale numero 230 della classifica mondiale. Il veterano senese partirà con i favori del pronostico, anche se dovrà fare grande attenzione a non sottovalutare un giocatore che scenderà in campo senza avere nulla da perdere. Il sostegno del pubblico amico darà ulteriore manforte alle ambizioni del 24enne francese, che non vanta però molta esperienza su questi palcoscenici. Il suo bilancio parla da solo, con zero vittorie nel circuito maggiore e un best ranking di numero 206. PRONOSTICO: Lorenzi vincente in due set (1.72, Bet365).

Non semplice l’esame che attende Matteo Viola opposto a Mathias Bourgue, che si fece notare proprio al Roland Garros tre anni fa quando costrinse Andy Murray al quinto set. Il tennista di Avignone è situato ben al di fuori della Top 200, complice anche il pessimo inizio di stagione influenzato da alcuni guai fisici. Il 31enne veneto è reduce invece dalla sconfitta all’esordio nel Challenger di Heilbronn, non esattamente il viatico ideale prima del French Open. Il miglior risultato di Viola nel 2019 risale addirittura al Challenger di Drummondville, dove Matteo ha raggiunto la semifinale cedendo soltanto al più quotato lituano Berankis. PRONOSTICO: OVER 21.5 GAMES (1.90, Bet365).

ATP LIONE

Il match più atteso del programma è senza dubbio quello che mette di fronte John Millman e Felix-Auger Aliassime, autentica rivelazione di questi primi mesi dell’anno grazie alla semifinale a Miami. Il 29enne australiano ha portato a casa solo dieci vittorie nel 2019 a fronte di ben tredici sconfitte, un ruolino di marcia non esaltante dopo l’exploit agli US Open dello scorso anno. I bookmakers considerano il giovane canadese leggermente favorito, ma è lecito attendersi una battaglia senza esclusione di colpi fino all’ultimo 15. PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.90, Bet365).

Steve Johnson e Pierre-Hugues Herbert si incontrano per la seconda volta nel circuito ATP, a distanza di quasi quattro anni dall’ultima sfida. Il 28enne francese si è infatti aggiudicato l’unico precedente andato in scena a Winston-Salem nel 2015, quindi avrà un leggero vantaggio sotto il profilo mentale. L’americano proviene da quattro eliminazioni consecutive al primo turno, mentre Herbert ha centrato la semifinale a Budapest arrendendosi nettamente a Filip Krajinovic. Il numero 7 del seeding non è andato oltre il primo turno a Madrid racimolando appena cinque game contro Stan Wawrinka. PRONOSTICO: Herbert vincente (1.40, Bet365).