Internazionali Roma - quote e programma: tocca a Federer, Nadal e Djokovic


by   |  LETTURE 1246
Internazionali Roma - quote e programma: tocca a Federer, Nadal e Djokovic

INTERNAZIONALI ROMA

Ad aprire il programma sul Campo Centrale sarà proprio Roger Federer, complice anche il rischio pioggia che incombe sulla Capitale per buona parte della giornata di domani. Il fuoriclasse svizzero, che torna al Foro Italico a tre anni di distanza dall’ultima volta, se la vedrà con il portoghese Joao Sousa, già battuto in rimonta nell’unico precedente andato in scena a Halle nel 2014. Il 20 volte campione Slam ha deciso di aggiungere un torneo prima del Roland Garros dopo essere uscito nei quarti a Madrid per mano di Dominic Thiem. Il pubblico di Roma è pronto a riaccogliere il Re. PRONOSTICO: UNDER 19.5 GAMES (1.90, Bet365).

Il primo ostacolo sul cammino di Rafael Nadal risponde al nome di Jeremy Chardy, numero 42 ATP e reduce da un buon torneo a Madrid la settimana scorsa. L’ex numero 1 del mondo ha portato a casa entrambi gli scontri diretti a Vina del Mar nel 2013 e a Cincinnati nel 2015, motivo per cui non sembrano esserci particolari dubbi sull’esito della sfida. Questa edizione degli Internazionali d’Italia è molto importante per lo spagnolo, che rischia di presentarsi al Roland Garros a secco di titoli. Rafa deve anche difendere il successo dello scorso anno. PRONOSTICO: Nadal vincente in due set (1.20, Bet365).

Dopo aver superato brillantemente un esordio ostico contro Jo-Wilfried Tsonga, il nostro Fabio Fognini affronterà ora Radu Albot, che lo ha sconfitto pochi mesi fa sul cemento di Indian Wells. Il veterano ligure ha invertito la rotta di questo 2019 grazie alla straordinaria impresa a Montecarlo e potrà contare anche sul sostegno incessante del pubblico amico. Il 31enne sanremese dovrà fare attenzione alla regolarità del moldavo, in grado di rivelasi un osso duro pur senza acuti significativi su questi palcoscenici. Tutta l’Italia si stringe intorno a Fabio. PRONOSTICO: Fognini vincente in due set (1.72, Bet365).

Grande attesa sul Pietrangeli per il match tra Jannik Sinner e Stefanos Tsitsipas, che proviene dal trionfo a Estoril seguito dalla finale raggiunta a Madrid. I favori del pronostico sono tutti dalla parte del greco, ma per il giovanissimo altoatesino si tratta di una buonissima chance nel bel mezzo di una cornice unica. Il 20enne di Atene potrebbe magari accusare un pizzico di stanchezza dopo le fatiche delle ultime settimane, mentre Sinner ha già dimostrato una personalità incredibile in relazione alla tenerissima età. Jannik si è anche allenato con Roger Federer lunedì pomeriggio. PRONOSTICO: UNDER 20.5 GAMES (1.72, Bet365).