Betting - Mercoledì 17 aprile: scocca l'ora di Nadal, chance per Fognini


by   |  LETTURE 1317
Betting - Mercoledì 17 aprile: scocca l'ora di Nadal, chance per Fognini

MASTERS 1000 MONTECARLO

Dopo la rocambolesca vittoria all’esordio contro Rublev, il nostro Fabio Fognini torna in campo dinnanzi al padrone di casa Gilles Simon. Il 34enne francese si è aggiudicato tutti e cinque i precedenti a livello ATP lasciando per strada due set, ma l’ultima sfida risale addirittura al lontano 2012 in quel di Madrid. L’auspicio è che la rimonta sul russo possa rappresentare una svolta per il ligure, obbligato a fare i conti con molte difficoltà in questo inizio di stagione e a corto di fiducia oltre che di risultati. Il numero 2 d’Italia parte leggermente favorito secondo i bookmaker. PRONOSTICO: Fognini vincente (1.80, Bet365).

Tra gli incontri più attesi della quarta giornata spicca l’esordio di Alexander Zverev opposto a Felix Auger-Aliassime, salito agli occhi della ribalta nelle ultime settimane grazie alla semifinale a Miami e destinato ad un futuro radioso. Non c’è nessun precedente tra i due giocatori, un fattore che alimenta ulteriormente la curiosità intorno ad un match che si preannuncia davvero equilibrato. Il numero 3 del mondo non ha brillato a Marrakech, anzi ha confermato di essere molto distante dal top della forma dopo il disastroso Sunshine Double. Da non escludere un epilogo al terzo set. PRONOSTICO: OVER 2.5 SET (2.35, Snai).

I riflettori saranno ovviamente puntati anche sul debutto di Rafael Nadal, al rientro dopo il forfait a Indian Wells poche ore prima della semifinale con Roger Federer. Dall’altra parte della rete ci sarà il connazionale Roberto Bautista-Agut, uno dei pochi giocatori spagnoli in grado di esprimersi meglio sul cemento che sulla terra. I due si sono affrontati per la prima volta a Madrid nel 2014, quando il maiorchino si impose 6-4 6-3, mentre Bautista ha racimolato cinque soli game al Roland Garros nel 2017. Sarà interessante testare le condizioni fisiche di Nadal vittima dei soliti problemi al ginocchio. PRONOSTICO: UNDER 18.5 GAMES (1.83, Bet365).

Il finalista dell’ultimo Roland Garros Dominic Thiem se la vedrà con Martin Klizan in chiusura di programma. Il 29enne slovacco è avanti 3-1 nel bilancio degli head-to-head, ma l’austriaco ha portato a casa 6-3 6-1 la finale dell’ATP di San Pietroburgo lo scorso anno. Il numero 5 ATP ha stupito tutti vincendo a Indian Wells, ma non è riuscito a ripetersi a Miami uscendo di scena già al secondo round. Klizan rappresenta un osso duro quando è in giornata, oltre ad aver offerto una prestazione solida contro Delbonis all’esordio. PRONOSTICO: Thiem vincente in tre set (4.00, Bet365).