Antepost Miami - Djokovic e Federer davanti a tutti. Serena per il riscatto


by   |  LETTURE 1371
Antepost Miami - Djokovic e Federer davanti a tutti. Serena per il riscatto

MIAMI

Il secondo Masters 1000 della stagione prende il via all’Hard Rock Stadium, che dovrebbe assicurare un comfort maggiore a giocatori e addetti ai lavori rispetto alla storica ma angusta location di Key Biscayne. Il favorito secondo i bookmaker è il numero 1 del mondo Novak Djokovic (2.50, Snai), intenzionato a cogliere il suo settimo titolo in Florida e a riscattarsi dopo il passo falso a Indian Wells.

Subito dietro di lui c’è Roger Federer (5.00), reduce dalla finale persa in California e vincitore qui due anni fa in finale sull’eterno rivale Rafael Nadal. Grandi aspettative anche su Alexander Zverev (12.00) finalista della passata edizione, il cui inizio di stagione è stato caratterizzato da numerosi alti e bassi nonostante la collaborazione con Ivan Lendl.

Fari puntati anche sul campione di Indian Wells Dominic Thiem (15.00), che ha dimostrato di saper esprimere un ottimo tennis anche lontano dalla terra rossa. I campi molto lenti di Miami dovrebbero garantirgli un ulteriore aiuto. Più indietro Milos Raonic (20.00) e Kei Nishikori (25.00), senza dimenticare l’incognita Nick Kyrgios (33.00) che costituisce una mina vagante nel tabellone. Si attendono risposte anche da Stefanos Tsitsipas (33.00), mentre per John Isner (50.00) sarà davvero arduo difendere i 1000 punti conquistati lo scorso anno.

In campo femminile il novero delle favorite è più ampio che mai. La pressione è tutta su Serena Williams (8.00, Snai) e Naomi Osaka (8.50), che per motivi diversi non hanno convinto nelle ultime uscite. Un malessere ha obbligato la 23 volte campionessa Slam ad abbandonare anzitempo Indian Wells, sperando che l’americana abbia smaltito del tutto le scorie del virus.

La numero 1 del mondo ha invece racimolato le briciole contro Belinda Bencic, oltre a sfoderare una performance ben lontana dai fasti dei mesi scorsi. Il ruolo di terzo incomodo spetta alla rumena Simona Halep (9.00), che però è sembrata con la mente già rivolta alla stagione sulla terra battuta dopo le innumerevoli difficoltà con cui ha dovuto fare i conti nel 2019.

Enorme curiosità intorno alla 18enne canadese Bianca Andreescu (18.00), capace di scioccare il mondo aggiudicandosi il titolo a Indian Wells come wild card. Tra le papabili vincitrici rientra anche Angelique Kerber (10.00) apparsa in buona forma, così come Elina Svitolina (13.00) e Petra Kvitova (13.00) da non sottovalutare su questi campi. Miami farà poi da cornice al rientro della nostra Camila Giorgi (125.00), costretta a saltare Indian Wells per via di un infortunio al polso.