Betting - Lunedì 11 febbraio: Wawrinka cerca riscatto a Rotterdam


by   |  LETTURE 968
Betting - Lunedì 11 febbraio: Wawrinka cerca riscatto a Rotterdam

ATP ROTTERDAM Non prima delle 19:30 sarà la volta di Stan Wawrinka, che ha ricevuto una wild card dagli organizzatori, opposto all’imprevedibile francese Benoit Paire per la dodicesima volta nel circuito maggiore.

Il tre volte campione Slam è avanti 8-3 nel bilancio degli head-to-head, anche se la loro ultima sfida risale al Masters 1000 di Roma due stagioni fa. Il 33enne svizzero vuole cancellare la precoce eliminazione rimediata a Sofia la settimana scorsa, a testimonianza di una condizione ancora lontana dal 100% nonostante i buoni segnali lanciati in Australia.

Dall’altra parte ci sarà un avversario che fa dell’improvvisazione e del talento le sue armi migliori. PRONOSTICO: Wawrinka vincente in due set (2.10, Bet365). Dopo la semifinale raggiunta agli Australian Open nel 2018, la parabola di Hyeon Chung ha subito un’impennata negativa (anche a causa degli infortuni), se si considera che il 22enne coreano si ritrova ora impantanato al numero 50 del ranking mondiale.

In Olanda potrebbe arrivare l’occasione del riscatto, ma non partirà di certo favorito dinnanzi al georgiano Nikoloz Basilashvili, che lo precede di quasi 30 posizioni in classifica e ha già dimostrato di adattarsi bene alle superfici così rapide.

È comunque lecito attendersi una battaglia incerta fino all’ultimo punto. PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.75, Snai). Grande equilibrio ed esito non così scontato nel match fra il beniamino locale Robin Haase e Mikhail Kukushkin, uscito vittorioso nell’unico precedente andato in scena a Winston-Salem nel 2014.

Il giocatore olandese potrà contare sul tifo del pubblico amico, a cui si aggiunge la volontà di riscattare un inizio di stagione non proprio esaltante. Il 31enne kazako, dal canto suo, ha offerto un buon contributo nella serie di Coppa Davis contro il Portogallo, ma partirà comunque leggermente sfavorito secondo i bookmaker.

Da non escludere un epilogo alla distanza a coronamento di una tremenda maratona. PRONOSTICO: Kukushkin vincente del 1° set (1.95, Snai). WTA DOHA Il cammino di Barbora Strycova dovrebbe iniziare in maniera piuttosto agevole, se si considera che la ceca se la vedrà al debutto con la modesta Fatma Al Nabhani già piegata nettamente qui nel 2017 con un sonoro 6-3 6-0.

Appare difficile immaginare una conclusione troppo diversa quest’anno, evidenziando l’enorme divario nel ranking tra le due giocatrici e la scarsissima attitudine della Al Nabhani su questi palcoscenici. Strycova ha cominciato malissimo il 2019 perdendo subito anche gli Australian Open, un motivo in più per mettere un briciolo di fiducia in cascina. PRONOSTICO: UNDER 16.5 GAMES (1.95, Snai).