Atp Vienna - Draw: Sorteggi difficili per Jannik Sinner e Daniil Medvedev

Non è andata benissimo per le due prime teste di serie del torneo. Rublev, Tsitsipas e Zverev cercano punti per la qualificazione alle Finals

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Atp Vienna - Draw: Sorteggi difficili per Jannik Sinner e Daniil Medvedev
© Hu Chengwei/Getty Images

Tra qualche giorno andrà in scena l’Atp 500 di Vienna, penultimo grande evento (che si giocherà in contemporanea con Basilea) prima delle Finals di Torino, che vedranno di fronte i primi 8 tennisti del ranking.

Nel torneo austriaco, il cui tabellone è stato reso noto in queste ore, parteciperanno diversi campioni che si sfideranno per racimolare gli ultimi punti utili per il finale di stagione. E’ il caso di Daniil Medvedev, prima testa di serie, che dopo aver deluso nello swing asiatico, cercherà di riscattarsi difendendo il titolo vinto lo scorso anno, battendo in finale Denis Shapovalov.

Il russo non ha avuto di certo un tabellone favorevole, essendo numero uno. Al primo turno se la vedrà contro il giovane Arthur Fils, giovane promessa francese. Nel turno seguente il moscovita potrebbe vedersela contro il vincente tra Grigor Dimitrov e il nostro Lorenzo Musetti.

Primo turno ostico per Sinner

Non è andata molto meglio al nostro Jannik Sinner, seconda testa di serie in questo torneo. L’azzurro ha pescato probabilmente il peggior avversario possibile nel primo incontro, Ben Shelton, talento emergente americano che ben sta figurando nelle ultime uscite.

L’americano tra l’altro giocherà domani la sua prima finale Atp a Tokyo. Poco più di una settimana fa Sinner ha dovuto interrompere il suo cammino a Shanghai proprio per mano del tennista di Atlanta.

Sarà quindi l’occasione per una rivincita. Se l’altoatesino dovesse battere Shelton avrebbe di fronte il vincente tra Francisco Cerundolo e Mackenzie Mcdonald. Terza forza del torneo Andrey Rublev, che potrebbe ottenere proprio in questo evento la matematica qualificazione alle Finals.

Il russo è ormai ad un passo dall’ottenere il risultato tanto sperato. Il campione di Monte-Carlo avrà al primo turno l’australiano Alexei Popyrin. Possibile incontro al turno successivo contro il nostro Matteo Arnaldi che affronterà un qualificato.

Presenti nel torneo anche Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev che cercano di difendere la loro posizione nella corsa alle Finals. Entrambi però conservano un margine rassicurante e potrebbero a breve strappare la qualificazione

Jannik Sinner Daniil Medvedev
SHARE