Atp Chengdu - Draw: guidano Alexander Zverev e Lorenzo Musetti. Zhuhai, c'è Arnaldi

A Chengdu completano il tabellone Dimitrov e Evans. A Zhuhai, guidano Khachanov e Norrie, mentre Murray 'vede' il tennista azzurro

by Martina Sessa
SHARE
Atp Chengdu - Draw: guidano Alexander Zverev e Lorenzo Musetti. Zhuhai, c'è Arnaldi
© Sarah Stier/Getty Images

Il tennis torna in Cina. Il circuito maschile partirà con due tornei ‘250’, che aprirà la strada che porterà verso Shanghai, ritrovato Masters 1000 cinese, il penultimo della stagione a questo livello.

Il primo torneo, quello più ricco di stelle, è quello di Chengdu. Guida il tabellone l’attuale numero dieci del mondo, Alexander Zverev, che si ritrova nella parte alta. Ritrovati i quarti di finale agli Us Open, il tedesco è a caccia di punti fondamentali che potrebbero portarlo a Torino, per le Atp Finals.

Lui che nel capoluogo piemontese ha vinto due anni fa, battendo Daniil Medvedev in finale. Ricevuto il bye al primo turno, nel quarto di finale di Zverev c’è la settima testa di serie del torneo, Miomir Kecmanovic.

Possibile semifinale contro Grigor Dimitrov, testa di serie numero tre del tabellone. I due si ritroverebbero dopo la sfida proprio al terzo turno di Flushing Meadows. A guidare la parte bassa del tabellone c’è l’azzurro Lorenzo Musetti.

Testa di serie numero due, il giocatore approfitterà del bye al primo turno per far fronte al viaggio da Bologna al continente cinese che gli spetta, dopo la presenza in Coppa Davis. Nel quarto del tennista azzurro c’è Alexander Bublik, testa di serie numero cinque del torneo.

Attenzione a Ruusuvuori in questa parte di tabellone, eroe della Finlandia proprio in Coppa Davis. Possibile semifinale per Lorenzo Musetti è contro Max Purcell o Daniel Evans, seguendo sempre ranking e testa di serie.

Entrambi reduci da Manchester, il britannico ha fatto gli straordinari per far qualificare la Gran Bretagna alle fasi finali, vincendo il doppio decisivo contro la Francia.

A Zhuhai c'è Arnaldi

A Zhuhai, in campo altri reduci della Coppa Davis.

In particolare, nella parte bassa del tabellone possibile sfida tra Andy Murray, testa di serie numero sette, e Matteo Arnaldi, che all’esordio deve superare Aslan Karatsev. Insieme a Musetti, il giovane azzurro è l’unico impegnato in questa settimana.

Tabellone guidato da Karen Khachanov per quanto riguarda la parte alta e Cameron Norrie nella parta bassa. Proprio il britannico potrebbe essere la sfida ai quarti di Arnaldi.

Alexander Zverev Lorenzo Musetti
SHARE