Wta Toronto - Super sfida Giorgi-Raducanu. Tornano Venus e Serena Williams



by   |  LETTURE 8392

Wta Toronto - Super sfida Giorgi-Raducanu. Tornano Venus e Serena Williams

Un Wta 1000 che preannuncia spettacolo e tanta curiosità per le atlete ai nastri di partenza. A Toronto andrà in scena il primo prestigioso appuntamento sul cemento e tante tennisti cercheranno di cominciare nel migliore dei modi questa parte di stagione in avvicinamento all’edizione 2022 degli Us Open.

Gli organizzatori del torneo hanno sorteggiato il tabellone principale e delle qualificazioni nella tarda serata italiana di venerdì 5 agosto e ogni giocatrice ha potuto scoprire la prima avversaria da affrontare e il cammino che l’aspetta nella prossima settimana.

I dettagli del sorteggio

Favorita numero uno? Come sempre Iga Swiatek. La polacca è senza dubbio molto attesa, specialmente dopo la battuta d’arresto nella competizione di casa con la francese Caroline Garcia.

Nei primi turni le rivali non mancheranno per la 21enne, visto che al terzo turno potrebbe incrociare la finalista agli Us Open Leylah Fernandez o l’azzurra Martina Trevisan, che andrà subito a imbattersi con la brasiliana Haddad Maia.

Leggermente più in basso sarà al via Serena Williams, che partirà da una qualifica. La statunitense vuole superare almeno il primo ostacolo per regalarsi una gara avvincente contro Belinda Bencic o Victoria Azarenka.

Nella parte bassa ci sarà l’altra italliana Camila Giorgi, molto sfortunata già nel primo accoppiamento. La marchigiana giocherà una super sfida contro Emma Raducanu, testa di serie numero 9 e vincitrice lo scorso anno a Flushing Meadows.

La 30enne dovrà giocare il suo miglior tennis per difendere il titolo del 2021 e i 1000 punti in scadenza. In quello spicchio di tabellone presenti Jessica Pegula e la spagnola Paula Badosa. In fondo non mancano le tenniste di spessore: agli ottavi di finale i possibili incroci dovrebbero essere Aryna Sabalenka contro Coco Gauff e Simona Halep-Kontaveit, ma riflettori puntati anche su Elena Rybakina e Venus Williams.

La 42enne debutterà con la svizzera Teichmann, mentre la vincitrice kazaka di Wimbledon attende un'atleta proveniente dalle qualificazioni. Mai dimenticare all'appello giocatrici esperte come Karolina Pliskova, finalista del torneo nel 2021.