ATP Umago - Draw: Fognini in alto con Alcaraz, Musetti in basso con Sinner



by   |  LETTURE 15639

ATP Umago - Draw: Fognini in alto con Alcaraz, Musetti in basso con Sinner

Le due stelle assolute del torneo ATP 250 di Umago saranno Carlos Alcaraz e Jannik Sinner. Il talento spagnolo ha conquistato il suo primo titolo nel circuito maggiore proprio in Croazia e non vede l’ora di mettersi nuovamente in mostra sui campi in terra battuta dell’International Tennis Center.

A differenza di Alcaraz, Sinner ha deciso di saltare l’Hamburg European Open dopo la storta alla caviglia subita durante la partita contro Novak Djokovic a Wimbledon. L’altoatesino ha recuperato al 100% dal problema alla caviglia e farà di tutto per rovinare i piani della testa di serie numero uno.

Il sogno di Goran Ivanisevic, che trascorrerà l’intera settimana a Umago, è proprio quello di assistere a una finale tra le due giovani star. “Sarebbe la finale ideale. Umago ha sempre avuto una storia speciale, le cose vanno sempre molto bene qui.

Abbiamo un torneo fenomenale a cui parteciperanno tanti giocatori incredibili. Vedremo sicuramente un ottimo livello di tennis” .

ATP Umago - Sinner e Alcaraz le stelle. Fognini e Musetti al via

Sinner, che potrà beneficiare del bye al primo turno, troverà uno Jaume Munar e Mikael Ymer all’esordio.

Lo spagnolo, in particolare, riesce a esprimere il suo miglior tennis sulla terra battuta e non è mai un avversario facile da battere. Nel caso in cui dovesse superare il secondo turno, l’azzurro potrebbe poi affrontare ai quarti di finale Alex Molcan.

Lo slovacco ha iniziato a collaborare con Marian Vajda, ex allenatore di Novak Djokovic, a partire dagli Internazionali BNL d’Italia. Sotto la gestione Vajda, Molcan ha compiuto un ulteriore passo in avanti e raggiunto la finale a Lione.

I maggiori indiziati per raggiungere le semifinali nella parte bassa del tabellone sono Sebastian Baez e Lorenzo Musetti. L’italiano giocherà contro Aljaz Bedene all’esordio e potrebbe poi trovare la wild card Mili Poljicak al secondo turno.

Baez, invece, se la vedrà con ogni probabilità con Laslo Djere. Il primo rivale sul cammino verso la fine di Alcaraz uscirà dalla sfida tra Jiri Vesely e Federico Delbonis; mentre Daniel Altmaier è il favorito per un posto ai quarti di finale nella stessa porzione di tabellone.

A giocarsi le semifinali nella parte alta del main draw, almeno sulla carta, saranno Holger Rune e Fabio Fognini. Il ligure è diventato il primo italiano a vincere 400 partite nel circuito maggiore e avrà sicuramente voglia di celebrare questo incredibile traguardo disputando un ottimo torneo.

Fognini troverà dall’altra parte della rete Daniel Elahi Galan e, in caso di vittoria, Pedro Cachin.

Il tabellone completo