ATP Stoccarda - Draw: Torna in campo Matteo Berrettini. Tsitsipas guida il seeding



by   |  LETTURE 5310

ATP Stoccarda - Draw: Torna in campo Matteo Berrettini. Tsitsipas guida il seeding

In attesa di scoprire il vincitore della 121ª edizione del Roland Garros - la finale vedrà in campo Rafael Nadal e Casper Ruud - il Tour ATP si prepara alla stagione sull’erba. Saranno due i tornei che sanciranno l’inizio di un percorso che troverà la sua consacrazione a Wimbledon: gli eventi ATP 250 di Stoccarda e ‘s-Hertogenbosch.

Il torneo tedesco potrà contare su quattro top 20 e sul ritorno in campo di Matteo Berrettini. Il romano, dopo aver raggiunto le semifinali agli Australian Open, è stato perseguitato dalla sfortuna e si è fermato ben due volte.

Il numero uno italiano è stato colpito dal solito problema agli addominali nel corso del match di primo turno con Tommy Paul ad Acapulco. Un problema che lo ha costretto ai box per quasi un mese. Rientrato al Masters 1000 di Indian Wells, l’azzurro si è poi fermato prima dell’inizio del Miami Open.

Questa volta, è stata la mano destra a destare preoccupazione e spingere Berrettini a sottoporsi a una piccola operazione. Il 26enne di Roma ha saltato tutti i più importanti eventi sulla terra battuta, tra cui gli Internazionali BNL d’Italia e il Roland Garros.

ATP Stoccarda: Torna in campo Berrettini. Tsitsipas guida il seeding

Berrettini ripartirà dal Boss Open, torneo che ha già vinto nel 2019. L’azzurro sarà la testa di serie numero due e affronterà al secondo turno Joao Sousa o un giocatore proveniente dalle qualificazioni.

In caso di vittoria all’esordio, Berrettini potrebbe dare vita a un interessante derby italiano con Lorenzo Sonego. Il piemontese dovrà però battere la concorrenza di tennisti del calibro di Benoit Paire e Jan-Lennard Struff.

A chiudere il quadro delle teste di serie della parte bassa del tabellone saranno Denis Shapovalov e Ugo Humbert. Stefanos Tsitsipas guiderà il seeding a Stoccarda, ma sono numerose le sfide che proverà a superare per conquistare il titolo.

Il greco potrebbe incontrare al secondo turno Maxime Cressy, che sull’erba può giocare il suo miglior tennis. Andy Murray e Alexander Bublik sono invece i maggiori indiziati per raggiungere i quarti di finale nella stessa porzione di tabellone.

La parte alta del main draw ospiterà anche Lorenzo Musetti e Nick Kyrgios. Il cammino dell’italiano e dell’australiano potrebbe incrociarsi al secondo turno. Musetti troverà dall’altra parte della rete Nikoloz Basilashvili; mentre Kyrgios se la vedrà con Jiri Lehecka.

Il favorito per agguantare le semifinali resta comunque Hubert Hurkacz. Anche a s-Hertogenbosch lo spettacolo è assicurato. Daniil Medvedev tenterà di vincere il secondo titolo sull’erba e dovrebbe affrontare James Duckworth al secondo turno.

Il percorso del tennista russo, che diventerà di nuovo numero uno tra poche settimane, subirà poi un’impennata ai quarti di finale, dove ad attenderlo sarà con ogni probabilità Botic Van de Zandschulp.

Nella parte bassa del tabellone, infine, figurano Felix Auger-Aliassime, Taylor Fritz, Karen Khachanov e Jenson Brooksby. Andreas Seppi ha superato il primo turno di qualificazioni e domani si giocherà l’accesso al main draw contro Gijs Brouwer.