ATP Ginevra - Draw: Presente Fabio Fognini. Torna in campo Daniil Medvedev



by   |  LETTURE 2041

ATP Ginevra - Draw: Presente Fabio Fognini. Torna in campo Daniil Medvedev

La prossima settimana si disputeranno gli ultimi due tornei sulla terra battuta prima dell’inizio del Roland Garros. Il Tour ATP farà tappa a Ginevra e a Lione. L’evento ATP 250 svizzero potrà contrare sul ritorno in campo dell’ex numero uno del mondo Daniil Medvedev.

Il russo si è sottoposto a un piccolo intervento per la correzione di un’ernia e ha praticamente saltato gran parte della stagione sulla terra battuta. Il nome del primo avversario di Medvedev uscirà dalla sfida tra Richard Gasquet e John Millman, che si affronteranno al primo turno.

In caso di vittoria, il russo potrebbe incontrare ai quarti di finale tennisti del calibro di Dominic Thiem e Alexander Bublik. I favoriti per conquistare la semifinale della parte alta del tabellone, oltre a Medvedev, saranno Denis Shapovalov e Nikoloz Basilashvili.

Il canadese, in particolare, ha giocato un ottimo torneo agli Internazionali BNL d’Italia battendo Rafael Nadal agli ottavi di finale.

ATP Ginevra: Torna in campo Medvedev. Presente Fognini

La parte basse del main draw ospiterà l’unico tennista italiano presente a Ginevra.

Si tratta di Fabio Fognini, che a Roma ha dimostrato di poter competere ancora ad alti livelli. Il ligure troverà dall’altra parte della rete all’esordio Thanasi Kokkinakis e la prima testa di serie sul suo cammino porta il nome e il cognome di Federico Delbonis.

La strada verso la semifinale potrebbe rivelarsi ancora più insidiosa, perché Casper Ruud è l’assoluto favorito del torneo. Il norvegese dovrà comunque essere bravo a superare la concorrenza di Benoit Paire ed Emil Ruusuvuori.

Marco Cecchinato ha inoltre battuto Julian Lenz al primo turno del torneo di qualificazioni e domani cercherà di guadagnare l’accesso al main draw contro Pablo Cuevas. L’Italia non sarà rappresentata da nessun esponente a Lione.

Cameron Norrie guiderà il seeding e affronterà al secondo turno il vincitore del match tra Francisco Cerundolo e James Duckworth. Ai quarti di finale potrebbe dare vita a una interessante partita contro l’argentino Sebastian Baez.

Nella stessa porzione di tabellone del britannico sono poi stati inseriti Gael Monfils, Aslan Karatsev e Holger Rune. I maggiori indiziati per raggiungere la finale nella parte bassa saranno invece Pablo Carreno Busta, Alex de Minaur, Karen Khachanov e Pedro Martinez.