ATP Belgrado - Draw: Presente Djokovic. Derby italiano per Fognini al 1° turno



by   |  LETTURE 3938

ATP Belgrado - Draw: Presente Djokovic. Derby italiano per Fognini al 1° turno

Nel 2021, per sopperire alle cancellazioni di alcuni importanti tornei, il calendario ATP ha riportato ben due volte il grande tennis a Belgrado. Prima della scorsa stagione, l’evento belgradese si era disputato l’ultima volta nel 2012 e aveva visto Andreas Seppi trionfare.

I “campioni in carica" del torneo sono Matteo Berrettini e Novak Djokovic. Il primo non potrà scendere in campo a causa dei problemi alla mano; il secondo sarà il grande protagonista e cercherà di regalare una forte emozione al pubblico di casa.

Djokovic, reduce dalla brutta sconfitta contro Alejandro Davidovich Fokina a Monte Carlo, dovrà cambiare passo e iniziare a mettere importanti minuti nelle gambe. La testa di serie più alta del torneo non avrà vita facile nemmeno all’esordio, perché affronterà con ogni probabilità Laslo Djere, che ha raggiunto le semifinali a Marrakech e gli ottavi di finale a Monte Carlo.

Djere sfiderà infatti al primo turno la wild card Hamad Medjedovic. Djokovic potrebbe poi trovare ai quarti di finale un altro giocatore serbo che si è messo in mostra nelle ultime settimane, ovvero Miomir Kecmanovic.

Il 22enne se la vedrà con Richard Gasquet prima di giocare contro il vincente del match di primo turno tra Dominic Thiem e John Millman. L’austriaco tornerà a disputare un torneo nel circuito maggiore dopo quasi un anno di pausa forzata.

ATP Belgrado - Djokovic cerca il secondo successo consecutivo

A contendersi il secondo posto in semifinale nella parte alta del tabellone saranno Karen Khachanov, Filip Krajinovic e David Goffin. Come in occasione del torneo di Barcellona, sarà la parte basse del main draw ad ospitare i tennisti azzurri.

Fabio Fognini e Marco Cecchinato daranno vita al derby tutto italiano al primo turno e il vincitore affronterà successivamente uno tra Mikhail Kukushkin e Aljaz Bedene. A rendere entusiasmante l’ultimo spicchio di tabellone ci penseranno Andrey Rublev, Aslan Karatsev e Cristian Garin.

Il numero otto del mondo non è apparso nelle sue migliori condizioni sulla terra monegasca e a Belgrado servirà la massima attenzione sin dall’esordio. Ad attenderlo al secondo turno saranno Henri Laaksonen o un tennista proveniente dalle qualificazioni.

Il tabellone completo

Photo Credit: ANDREJ ISAKOVIC