Wta Doha Draw - Sabalenka cerca riscatto. Raducanu guida il seeding in Messico



by   |  LETTURE 2116

Wta Doha Draw - Sabalenka cerca riscatto. Raducanu guida il seeding in Messico

Primo Wta 1000 della stagione 2022, le motivazioni per diverse tenniste sono tante per fare bene, ottenere un risultato soddisfacente e provare a salire nella classifica mondiale. Il circuito femminile si appresta a vivere un torneo molto importante in Qatar, precisamente a Doha, nel quale si sfideranno molte delle giocatrici più in forma del momento e migliori del ranking.

Ci dovrà invece cercare riscatto sarà la testa di serie numero uno Aryna Sabalenka, che guiderà il seeding e vorrà recitare un ruolo da protagonista. Dopo la debacle agli Australian Open (eliminata al quarto turno) e la sconfitta agli ottavi in quel di Dubai, la bielorussa ha bisogno di cambiare marcia per confermarsi in seconda posizione.

Nella sua parte di tabellone presente la tedesca Angelique Kerber e la kazaka Elena Rybakina. Ai quarti di finale potrebbe esserci la sfida con la polacca Iga Swiatek. Nella parte bassa Barbora Krejcikova è pronta a dare filo da torcere alla corsa al titolo della 23enne di Minsk e provare a impensierire la sua seconda piazza.

Agli ottavi la ceca potrebbe incrociare la vincitrice della competizione di Dubai Jelena Ostapenko, poi ad aspettarla probabilmente una tra Garbine Muguruza e la bielorussa Victoria Azarenka. A impensierire le principali teste di serie ci saranno la spagnola Paula Badosa, che attende al secondo turno la svizzera Belinda Bencic, e l'estone Anett Kontaveit.

Soprattutto in questa fase, bisogna sempre aspettarsi delle sorprese in ogni evento femminile. L'Italia sarà rappresentata da Jasmine Paolini, che ha subito pescato la belga Elise Mertens, un'avversaria davvero molto temibile.

Sorteggio assolutamente non fortunato, visto che in caso di successo dovrà sfidare la ceca Petra Kvitova, che ha trionfato nel 2021.

In Messico torna a giocare la vincitrice degli Us Open

Le donne saranno in campo anche a Guadalajara in Messico per un Wta 250.

Ai nastri di partenza del torneo l'inglese Emma Raducanu, che ritorna a disputare una gara ufficiale dopo l'appuntamento degli Australian Open. La vincitrice degli Us Open 2021 cercherà di spingersi fino all'atto conclusivo della competizione, essendo la favorita per riuscire ad aggiudiarsi il titolo.

La rivale numero uno è sicuramente la statunitense Madison Keys, che nell'ultimo Slam è arrivata in semifinale e sembra essere in forma in questo periodo dell'annata.