ATP Dubai - Djokovic torna in campo con Musetti, sorteggio insidioso per Sinner



by   |  LETTURE 2590

ATP Dubai - Djokovic torna in campo con Musetti, sorteggio insidioso per Sinner

E’ stato sorteggiato il tabellone dell’ATP 500 di Dubai 2022, torneo che prenderà il via il 21 febbraio, e il nome che svetta su tutti è quello di Novak Djokovic, al ritorno in campo dopo le vicissitudini australiane.

Il serbo sarà naturalmente testa di serie numero 1 ma già il primo turno gli riserverà una sfida piuttosto insidiosa: sarà infatti Lorenzo Musetti, che ha usufruito di una wild card, il primo avversario del serbo negli Emirati.

Lo stesso Lorenzo Musetti che agli ottavi del Roland Garros del 2021 sfiorò una clamorosa impresa portandosi avanti di due set proprio contro Djokovic, ma che poi soccombette sotto i colpi del futuro vincitore del titolo.

Per il 20 campione slam c’è il rischio di perdere la testa della classifica mondiale anche in caso di vittoria del torneo: tutto dipenderà dai risultati di Daniil Medvedev, impegnato nella stessa settimana al torneo di Acapulco.

Sorteggio rognoso anche per Jannik Sinner, alla prima partita senza lo storico mister Piatti, che se la vedrà con lo spagnolo Davidovich Fokina, primo scontro in carriera tra i due. Il tabellone, in caso di passaggio del primo turno, metterebbe di fronte a Sinner prima Andy Murray, poi un ipotetico quarto di finale contro Hubert Hurkacz.

Gli altri accoppiamenti: Khachanov-De Minaur al primo turno, Rublev affronta Evans

Tra i match di cartello del primo turno, spicca quello tra Khachanov e De Minaur. Ostacolo Evans per Andrey Rublev, testa di serie numero 2 che dovrà smaltire le fatiche dell’ATP 250 di Marsiglia in cui è ancora in corsa.

Discorso analogo per Auger-Aliassime, che conclusa la settimana francese partirà direttamente per Dubai per affrontare Basilashvili, che invece di strada ne dovrà fare poca, visto che in giornata sarà impegnato nella finale del torneo 250 di Doha contro Roberto Bautista Agut.

Lo spagnolo invece al primo turno del torneo di Dubai affronterà Rinderknech. Lotta tra bombardieri tra Hurkacz e Bublik. Per Karatsev c’è l’americano McDonald, Shapovalov affronterà Fucsovics.