Wta Melbourne Draw - Osaka e Halep tornano in campo. Forfait di Camila Giorgi



by   |  LETTURE 2506

Wta Melbourne Draw - Osaka e Halep tornano in campo. Forfait di Camila Giorgi

Anche nel circuito femminile partono le preparazioni di tutte le atlete in ottica Australian Open. Oltre ad Adelaide, a partire dal 3 gennaio sono in programma altri due Wta ‘250’, che si terranno entrambi nella città di Melbourne.

Comincerà con ben tre interessanti tornei la stagione 2022 per quanto riguarda le donne, pronte a darsi battaglia e a essere fra le protagoniste in terra oceanica. Nel primo sarà Naomi Osaka a guidare il seeding: la giapponese, al rientro dopo aver giocato l’ultima partita agli Us Open, dovrà affrontare al primo turno la francese Alizé Cornet.

Tra le avversarie che la potranno insidiare per la vittoria finale del titolo, c’è la testa di serie numero 2 Simona Halep, la cui condizione fisica si scoprirà in queste prime gare ufficiali. L’Italia doveva essere rappresentata da Camila Giorgi, che sarebbe stata numero 4 del tabellone (ipotetica semifinale con la tennista rumena): l’azzurra ha però comunicato a poche ore dall’annuncio del main draw il suo forfait alla competizione.

La svizzera Golubic è così diventata la nona testa di serie e ha preso lo ‘spot’ della nativa di Macerata, che avrebbe esordito con la russa Zvonareva. Come alternate è invece entrata Lauren Davis, beneficiando della situazione.

Non sono state ancora rese note le motivazioni della scelta dell’atleta italiana, che ha compiuto 30 anni lo scorso 30 dicembre.

Il tabellone del Wta Melbourne 2

Nel secondo torneo è la statunitense Jessica Pegula ad avere il numero uno del tabellone, debuttando con la rumena Begu.

Nello stesso ‘spot’ è presente l’azzurra Jasmine Paolini, che se la dovrà vedere con Schmiedlova nel primo turno. La belga Elise Mertens cercherà di insidiare la corsa al titolo dell’americana, sfruttando anche un sorteggio molto favorevole.

Presente la russa Kasatkina, che dopo una qualificata potrebbe sfidare la statunitense Madison Keys in un match molto interessante.