Atp Amburgo - Draw: Tsitsipas guida il seeding. In campo anche Mager



by   |  LETTURE 3399

Atp Amburgo - Draw: Tsitsipas guida il seeding. In campo anche Mager

È tutto pronto per la 115ª edizione dell’Hamburg European Open. L’evento ATP 500 tedesco è stato vinto lo scorso anno da Andrey Rublev, che ha battuto in una incredibile finale Stefanos Tsitsipas.

Il tennista greco sarà la testa di serie numero uno del torneo e proverà a riscattare la dolorosa sconfitta subita al primo turno di Wimbledon. Dopo la finale del Roland Garros, Tsitsipas non ha avuto il tempo necessario per adattarsi alla nuova superficie di gioco e ha trovato una delle prestazioni peggiori della sua carriera contro Frances Tiafoe, che lo ha sorpreso con un netto 6-4, 6-4, 6-3.

L’attuale numero quattro del ranking mondiale affronterà al secondo turno il vincente della sfida tra Dominik Koepfer e un giocatore proveniente dalle qualificazioni; qualificazioni che vedranno la presenza di tennisti in grado di esprimere un ottimo livello di gioco sulla terra battuta, ovvero Carlos Taberner, Thiago Seyboth Wild e Alex Molcan.

Tsitsipas torna ad Amburgo. Ci sarà anche Mager

La prima testa di serie che potrebbe incontrare Tsitsipas, si parla quindi di quarti di finale, sarà Filip Krajinovic. Il serbo non sta attraversando uno dei momenti migliori della sua carriera e sulla sua strada incontrerà pericolosi avversari.

Nella sua stessa parte di tabellone sono stati infatti inseriti Philipp Kohlschreiber e Jaume Munar. La semifinale della parte alta potrà poi dare vita ad un’interessante sfida, perché a contendersi il posto saranno Nikoloz Basilashvili, Laslo Djere, Jan-Lennard Struff e Corentin Moutet.

Le teste di serie che occuperanno la parte basse del tabellone sono invece Pablo Carreno Busta, Dusan Lajovic, Albert Ramos-Vinolas e Benoit Paire. Carreno Busta potrebbe affrontare al secondo turno il connazionale Feliciano Lopez; mentre ai quarti le insidie portano i nomi di Lajovic e Lucas Pouille.

Il serbo e il francese dovranno però fare i conti con Gianluca Mager, che sul rosso può davvero dire la sua. L’azzurro sfiderà al primo turno un qualificato e il suo cammino, in caso di vittoria, si intreccerà appunto con quello di Lajovic e Pouille.

A giocarsi il posto in semifinale saranno poi, con ogni probabilità, Paire e Ramos-Vinolas. Tra il francese e lo spagnolo sono state inseriti ben tre qualificati oltre a Ricardas Berankis e Federico Delbonis. Ecco il tabellone completo