ATP Monaco/Estoril - Draw: Sinner forfait, Zverev e Shapovalov numeri uno



by   |  LETTURE 6554

ATP Monaco/Estoril - Draw: Sinner forfait, Zverev e Shapovalov numeri uno

Continua la stagione su terra battuta, con i consueti appuntamenti del calendario che preparano ai Masters 1000 di Madrid e Roma prima di approdare al Roland Garros di Parigi, dove il grande favorito non potrà che essere ancora una volta lo spagnolo Rafael Nadal.

Questa settimana vedrà i principali giocatori del circuito maschile impegnati a Monaco di Baviera e ad Estoril, in Portogallo, per disputare due eventi targati ‘ATP 250’. Per quanto riguarda il torneo tedesco, la prima testa di serie sarà il padrone di casa Alexander Zverev, numero 6 del mondo nelle ultime classifiche e vincitore a Monaco nel 2017 e nel 2018.

Il tennista di Amburgo, premiato con un bye, dovrebbe vedersela con Dusan Lajovic nei quarti di finale e con Filip Krajinovic in semifinale, ma occhio ai connazionali Yannick Hanfmann, Dominik Koepfer, Jan-Lennard Struff e all’esperto Philipp Kohlschreiber, che potrebbero cambiare le carte in tavola.

Seconda testa di serie il norvegese Casper Ruud, con una tabellone non impossibile che potrebbe portarlo a scontrarsi con John Millman e Aslan Karatsev, ma attenzione anche qui al georgiano Nikoloz Basilashvili, non certo costante ma capace di ottime prestazioni sul rosso.

Unico italiano Stefano Travaglia, sorteggiato contro il giovane Sebastian Korda. Il diciannovenne Jannik Sinner ha deciso di dare forfait a Monaco dopo la semifinale raggiunta a Barcellona, fermato da Stefanos Tsitsipas in due set.

Ad Estoril presente Marco Cecchinato

Parlando invece del torneo portoghese, ad occupare la prima posizione del seeding sarà il canadese Denis Shapovalov, in una parte di tabellone dove lo aspettano Albert Ramos-Vinolas, Ugo Humbert e lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, quest’ultimo davvero un ottimo giocatore su terra battuta.

In ogni caso, Denis dovrà vedersela innanzitutto col vincente del match tra Marcos Giron e Corentin Moutet. Seconda testa di serie il cileno Cristian Garin, che potrebbe scontrarsi nei quarti di finale con l’imprevedibile Alexander Bublik, finalista quest’anno ad Antalya e Singapore.

Quarta testa di serie il nipponico Kei Nishikori, in un sorteggio non semplice che lo metterà di fronte fin da subito col vincente tra Kevin Anderson e Frances Tiafoe, in uno spazio di tabellone che vede presente anche Marin Cilic, oggi fuori dai primi 40 giocatori al mondo.

Anche in questo caso un unico italiano presente in tabellone: si tratta di Marco Cecchinato, uscito a Belgrado per mano di Matteo Berettini e qui sorteggiato contro Lloyd Harris, in una possibile sfida al secondo turno col già citato Humbert.

Photo Credit: Tennis365.com