Wta Doha - Draw: quante insidie per Svitolina. A Lione c'è Giorgi



by   |  LETTURE 2558

Wta Doha - Draw: quante insidie per Svitolina. A Lione c'è Giorgi

Il circuito femminile farà tappa in Medioriente per una manciata di settimane. Si partirà dal "500" di Doha per arrivare al "1000" di Dubai. La prima tappa avrà come numero uno Elina Svitolina, battuta a Melbourne Park da Jessica Pegula agli ottavi di finale.

Dopo un bye, la tennista ucraina potrebbe entrare in rotta di collisione con Amanda Anisimova al secondo turno e con Vika Azarenka ai quarti di finale. Tanto traffico anche nel secondo spicchietto di tabellone, con Aryna Sabalenka (campionessa uscente) che potrebbe invece vedersela con Garbine Muguruza dopo un bye e con Belinda Bencic prima delle semifinali.

Numero due del seeding sarà invece Karolina Pliskova, che agli Australian Open ha lasciato strada a Karolina Muchova dilapidando un vantaggio di 5-0 nella seconda frazione. Sulla strada della tennista ceca potrebbero esserci Ons Jabeur e Kiki Bertens.

Presente nel draw anche Jennifer Brady (ovviamente alla prima dalla finale a Melbourne Park) non hanno invece superato il taglio delle qualificazioni le uniche due tenniste azzurre presenti. Si tratta di Martina Trevisan, battuta in due da Krajcikova, e di Martina Caregaro.

Battuta praticamente con le stesse modalità dalla spagnola Bucsa.

Lione, c'è Camila Giorgi

In parallelo, si giocherà per la prima volta in Europa in questa stagione.

A Lione, torneo tristemente ricordato per essere stato uno degli ultimi due prima dello stop lo scorso anno. A guidare il seeding sarà Ekaterina Alexandrova (visto il forfait della campionessa uscente Sofia Kenin, operatasi all'appendicite negli scorsi giorni) nello stesso quarto è stata sorteggiata anche Camila Giorgi.

La marchigiana se la vedrà al primo turno con Kuzmova: in caso di successo troverebbe invece una tra Cirstea e Stojanovic. Si rivede Eugenie Bouchard - che aveva provato con risultati piuttosto scadenti le qualificazioni agli Australian Open - la parte bassa sarà presidiata da Fiona Ferro.

Insieme a Camila Giorgi, la bandierina italiana potrebbe affacciarsi nel tabellone principale con Giulia Gatto Monticone. Manca solo un successo contro Barbara Haas.

Photo Credit: Getty Images