Australian Open - Draw: Italia sfortunata. Serena a caccia del ventiquattresimo Slam



by   |  LETTURE 1261

Australian Open - Draw: Italia sfortunata. Serena a caccia del ventiquattresimo Slam

Individuare la favorita nel tabellone di uno Slam femminile è compito assai complicato in condizioni di assoluta normalità. Figurarsi in questo periodo storico. Serena Williams andrà a caccia della ventiquattresima perla Major in carriera, Sofia Kenin – partita malino – tenterà invece di rimettere le mani sul trofeo dopo dodici mesi.

Nel calderone anche Naomi Osaka, Karolina Pliskova, Simona Halep e ovviamente Ashleigh Barty. Al rientro dopo un anno di quasi assoluto stop. La numero uno del mondo esordirà contro la montenegrina Danka Kovinic per poi affrontare molto probabilmente Daria Gavrilova.

Poco più giù il primo pezzetto di Italia con Martina Trevisan, forse bloccata al primo turno da Ekaterina Alexandrova. Potrebbe essere più abordabile – in caso di vittoria – la sfida con con Zheng o Krejckova al secondo.

Il tempo darà risposte, come sempre. Mona Barthel per la qualificata Elisabetta Cocciaretto, sorteggiata nei pressi di Jelena Ostapenko e Karolina Muchova, Karolina Pliskova per Jasmine Paolini. Reduce da una splendida avventura nel primo torneo stagionale, sempre a Melbourne, ma evidentemente appesa a un filo.

Dopo un turno (potenziale) di relax con la wild card Inglis, la campionessa in carica potrebbe avere in fila Sevastova, Kenin e Konta. Tanto traffico nello stesso spicchio di tabellone con Viktoria Azarenka ed Elina Svitolina (che potrebbero trovarsi agli ottavi di finale) ma anche Maria Sakkari e Coco Gauff.

Tante insidie per Halep. Serena Williams a caccia del ventiquattresimo Slam

Nella parte bassa del tabellone si rivede Bianca Andreescu – ai box praticamente da un anno – subito in rotta di collisione con la pericolosa Mihaela Buzarnescu.

Sara Errani pesca Qiang Wang, Petra Kvitova la Minnen, Garbine Muguruza la Gasparyan, Simona Halep la Pavlyuchenkova. Nella stessa porzione di draw orbita anche Angelique Kerber. Nell’ultimo spicchio di tabellone troviamo invece Iga Swiatek (campionessa sulla terra di Bois de Boulogne) Serena Williams e ovviamente Simona Halep.

La statunitense esordirà contro Laura Siegemund, la polacca contro Arantxa Rus, la rumena contro la wild card Carbera. Percorso decisamente complicato per la numero due del mondo, che prima di Swiatek agli ottavi potrebbe avere addirittura Veronika Kudermetova.

Nel gruppone anche Camila Giorgi, che per guadagnarsi la sfida con la polacca dovrebbe comunque battere Shvedova.

Photo Credit: Getty Images