Atp Rotterdam - Khachanov-Fognini al primo turno, Sinner dentro con una wild card



by   |  LETTURE 3179

Atp Rotterdam - Khachanov-Fognini al primo turno, Sinner dentro con una wild card

Ci sono solo sei posizioni di differenza tra Fabio Fognini e Karen Khachanov. Tanto basterebbe per rendere l'idea. L'urna non regala di certo un turno facile al numero cinque del seeding, stranamente lontano dalla terra a febbraio.

Sullo sfondo Daniel Evans, nello stesso spicchio di tabellone anche Gael Monfils. A Rotterdam guida il gruppone Daniil Medvedev, che dopo un qualificato potrebbe avere Filip Krajinovic. Nel terzo-quarto c’è invece Jannik Sinner, premiato con una wild card dagli organizzatori.

L’azzurrino potrebbe regalarsi un secondo turno di lusso con David Goffin (in rotta di collisione con Robin Haase) anche se sulla strada c'è Rabu Albot. Non un sorteggio da favola per Stefanos Tsitsipas, chiamato immediatamente al test Hubert Hurcakz, nella stessa porzione di tabellone orbita Benoit Paire.

Poco più su l’affascinante primo turno tra Denis Shapovalov e Grigor Dimitrov con vista su Felix Auger Aliassime. Il talentino canadese, che ha vinto solo quattro delle ultime tredici partite nel circuito maggiore, se la vedrà con Jan-Lennard Struff.

Con l'ABN AMRO World Tennis Tournament scatta di fatto la stagione dei "500" nel Circus.

Photo Credit: Getty Images