Atp Delray Beach - Kyrgios e Tomic i "bad boy", Anderson unico top 10


by   |  LETTURE 821
Atp Delray Beach - Kyrgios e Tomic i "bad boy", Anderson unico top 10

Soltanto due top 30 iscritti all'ATP 250 di Delray Beach in programma dal 18 al 24 febbraio prossimo. Guidano l'entry list due big server come Kevin Anderson, numero sei del mondo, e Milos Raonic, qui finalista nel 2017.

Quell'anno il canadese non scese in campo per disputare la finale contro Jack Sock a causa di un infortunio. Campione in carica Frances Tiafoe, che lo scorso anno ha dominato Peter Goyowczyk nell'atto conclusivo per 6-1 6-3.

Si è trattato del primo e finora unico titolo nel circuito maggiore per Tiafoe, che due mesi e mezzo dopo avrebbe giocato la sua seconda finale in carriera all'Estoril perdendo contro Joao Sousa. Juan Martin del Potro ha giocato diverse volte questo torneo vincendo nel 2011.

L'argentino, che sta recuperando dall'infortunio al ginocchio sofferto ad ottobre, comunicherà presto la data del suo rientro e potrebbe ricevere una wild card proprio per Delray Beach. Presenti i due "bad boy" australiani Nick Kyrgios e Bernard Tomic, mentre l'unico azzurro al via è Andreas Seppi.

Molto probabile che entri anche Paolo Lorenzi, prima riserva. Il numero 108 del mondo Michael Mmoh chiude per ora l'entry list del main draw.