TABELLONI

AUSTRALIAN OPEN - Donne: Serena Williams c'è, Kuznetsova no

-  Letture: 555

"Ci sono molte probabilità che Serena Williams giochi a Melbourne". È questa la principale notizia che il direttore degli Australian Open Craig Tiley ha dato a meno di 40 giorni dall'inizio del primo Slam stagionale. "È iscritta, si sta allenando e probabilmente dovrà solo trovare un po' più di spazio perché ora il suo entourage è più grande. Sarà senza dubbio pronta, vuole battere il record di Margaret Court, che sarebbe un traguardo molto significativo. Noi siamo un evento molto familiare quindi siamo entusiasti di accoglierla".

Dovesse esserci, vincendo Serena eguaglierebbe la Court a 24 Slam (record assoluto) e si porterebbe a 8 titoli Australian Open. Concorrenza agguerrita, con la numero uno del mondo Simona Halep, Garbine Muguruza e Karolina Pliskova mai andate oltre i quarti e la campionessa del 2016 Angelique Kerber. Per la prima volta dagli Australian Open 2016, Maria Sharapova giocherà uno Slam senza aver bisogno di wild card. La russa ha vinto qui nel 2009 e perso tre finali complessive.

Incognita Victoria Azarenka, che - vincitrice nel 2012 e 2013 - ha bisogno di una wild card. Appena due azzurre direttamente nel tabellone principale, Camila Giorgi e Francesca Schiavone. Roberta Vinci e Jasmine Paolini, tra le altre, giocheranno le qualificazioni.

Non ci sarà Svetlana Kuznetsova, che a causa di un inaspettato lento recupero dall'operazione al polso sinistro non potrà prendere parte né all'Hopman Cup, né l'Australian Open e nemmeno il torneo di casa di San Pietroburgo che si gioca subito dopo.

Due giocatrici dentro col ranking protetto: Anna-Lena Friedsam e Kristina Kucova. La numero 107 del mondo Mariana Duque Marino è l'ultima ad entrare per classifica, Anna Tatishvili è la prima riserva.

↓ VISUALIZZA ISCRITTI ↓

RANK #22
Serena
WILLIAMS