ROLAND GARROS

ROLAND GARROS - Federer eguaglia Connors!

-  Letture: 4007

Recentemente, i lettori di TennisWorldItalia, hanno proclamato Roger Federer "the greatest of all time", in un sondaggio che opponeva lo svizzero ai migliori giocatori di tennis della storia.

Come molte volte si è ripetuto, stabilire con certezza chi sia stato il miglior interprete del tennis è impossibile. Da oggi però, un dato in più porta acqua al mulino di Federer, visto che con la vittoria su Kamke, al primo turno del Roland Garros, il sedici volte campione di slam, ha raggiunto Jimmy Connors in testa alla classifica dei giocatori con più vittorie nei quattro tornei più importanti.

Quella odierna infatti è la vittoria numero 233 per Roger, ottenuta in 268 partite, giocate dal 1999 ad oggi. Ma il record di oggi è doppio, visto che quella odierna è anche la cinquantesima affermazione dello svizzero al Roland Garros e perciò Federer diventa il primo giocatore di sempre a vincere almeno 50 partite in tutti e quattro gli slam (63 in Australia, 50 a Parigi, 59 a Wimbledon e 61 a New York).

Tanti numeri insomma, che ne fanno lo sportivo in attività con più record (51 in totale). L’esordio dello svizzero nel cinquantesimo slam disputato consecutivamente (meglio di lui solo Edberg con 54 e Ferreira con 56) è la classica prima tappa di un lungo cammino.

Senza forzare più di tanto, Federer ha superato un buonissimo Tobias Kamke, numero 77 del mondo, per 6-2 7-5 6-3 in un’ora e 57 minuti. “Relegato” sul campo Suzanne Lenglen, il numero tre del mondo ha sciolto le riserve della vigilia, optando per il calzino nero a discapito del bianco (in allenamento si era presentato con due calzini di colori diversi per creare “suspence”).

Un match più che godibile, con Kamke che dimostra di avere una discreta velocità di braccio ed una mobilità eccellente. Purtroppo per lui dall’altra parte della rete c’era lo svizzero e quindi il tedesco non può puntare ad altro, se non a ricevere i complimenti per una bella prova.

Federer non è stato perfetto, ha messo a referto un errore in più dei vincenti (46 a 45), ha servito male perdendo anche per ben tre volte il servizio. Tuttavia l’elvetico non ha mai rischiato di perdere un parziale e anche la lotta a cui abbiamo assistito nel secondo set, è sembrata essere più figlia di un Federer che “provava” i colpi, che non sintomo di una qualche difficoltà.

Al prossimo turno Roger affronterà a sorpresa il rumeno Adrian Ungur, che gioca forse il miglior match della sua carriera ed elimina David Nalbandian in 4 set. RISULTATI Singles - First Round
[1] N Djokovic (SRB) d P Starace (ITA) 76(3) 63 61
[3] R Federer (SUI) d T Kamke (GER) 62 75 63
[7] T Berdych (CZE) d D Sela (ISR) 63 64 61
[10] J Isner (USA) d R Dutra Silva (BRA) 63 64 64
[11] G Simon (FRA) d R Harrison (USA) 63 57 64 61
F Serra (FRA) d [15] F Lopez (ESP) 50 ret.

(left oblique muscle)
[16] A Dolgopolov (UKR) vs S Stakhovsky (UKR) 76(4) 46 67(4) 63 interrotta per oscurità
[19] M Raonic (CAN) d R Ramirez Hidalgo (ESP) 64 62 62
[20] M Granollers (ESP) d J Sousa (POR) 62 36 63 64
[22] A Seppi (ITA)] d N Davydenko (RUS) 63 76(5) 75
D Goffin (BEL) d [23] R Stepanek (CZE) 62 46 26 64 62
[24] P Kohlschreiber (GER) d M Ebden (AUS) 64 64 76(4)
[25] B Tomic (AUS) d A Haider-Maurer (AUT) 76(5) 63 63
[28] V Troicki (SRB) d T Bellucci (BRA) 46 63 57 63 62
[31] K Anderson (RSA) vs R Machado (POR) 76(2) 67(6) 46 61 11-9 - Saved 4 MPs
L Kubot (POL) d K Beck (SVK) 75 62 75
M Llodra (FRA) d G Garcia-Lopez (ESP) 76(5) 62 36 63
A Clement (FRA) d A Bogomolov Jr.

(RUS) 62 36 46 76(2) 54 ret. (cramp)
P Mathieu (FRA) d B Phau (GER) 26 46 64 63 60
F Volandri (ITA) vs T Haas (GER) 36 60 46 24 interrotta per oscurità
A Ungur (ROU) d D Nalbandian (ARG) 63 57 64 75
B Baker (USA) d X Malisse (BEL) 63 76(1) 76(5)
B Kavcic (SLO) d L Hewitt (AUS) 76(2) 63 67(4) 63
L Mayer (ARG) d O Rochus (BEL) 63 64 26 64
M Jaziri (TUN) d P Petzschner (GER) 63 75 76(7)
S Giraldo (COL) d A Falla (COL) 57 62 64 76(4)
M Klizan (SVK) d F Dancevic (CAN) 40 ret.

(back)
J Levine (USA) d B Becker (GER) 75 62 64
M Kukushkin (KAZ) d E Gulbis (LAT) 64 76(4) 57 26 64
H Zeballos (ARG) d E Prodon (FRA) 67(8) 63 63 62 .