Roland Garros: Stan Wawrinka domina Andy Murray. Dure sconfitte per Nardi e Trevisan

Nel match che ha inaugurato la prima sessione serale non c'è stata storia con Wawrinka che ha nettamente battuto Murray

by Andrea Tebaldi
SHARE
Roland Garros: Stan Wawrinka domina Andy Murray. Dure sconfitte per Nardi e Trevisan
© Tim Goode-Getty Images

Era uno dei match più attesi del primo turno del Roland Garros. Insieme alla partita tra Alexander Zverev e Rafael Nadal che si gioca nella giornata di lunedì 27 maggio, c'era molta attesa anche per la sfida tra campioni Slam, tra Stan Wawrinka e Andy Murray.

La partita che ha chiuso la giornata inaugurale sul campo centrale ha visto Stan Wawrinka superare un Andy Murray molto lontano dal top della condizione. Dominio totale del giocatore svizzero che ha chiuso 6-4 6-4 6-2 in due ore e un quarto di partita.

Wawrinka che nei giorni scorsi ha rilasciato un'interessante intervista proprio legata a se stesso e a Murray è volato subito 3-1 e ha chiuso il primo parziale col punteggio di 6-4. Anche nel secondo set il copione non è cambiato: lo svizzero in vantaggio di un break quasi immediato e poi ha portato a termine la navigazione chiudendo il secondo parziale ancora 6-4.

Stessa musica di fatto anche nel terzo set con l'unica differenza che Wawrinka ha preso ancora più nettamente il largo con due break chiudendo 6-2. La terra e il fatto che Murray sia arrivato a Parigi dopo l'ennesimo stop per infortunio e quindi non al meglio hanno inciso nettamente.

Una partita che non è mai stata in discussione.

Roland Garros, nette sconfitte per Luca Nardi e Martina Trevisan

Pesante sconfitta per Luca Nardi che è stato battuto tre set a zero 6-4 6-1 6-3 dal francese Alexandre Muller.

Di fatto non c'è mai stata gara con Nardi molto falloso e che non è riuscito a creare difficoltà al suo avversario. Muller avanti di un break nel primo parziale in un campo 7 con un clima da stadio a favore del tennista francese che è volato 4-1.

Nardi ha impattato sul 4-4. Ma è stata un'illusione momentanea: troppo passivo nel suo game di servizio sotto 4-5 ha ceduto il primo parziale su una palla corta finita in rete. Secondo set senza storia con il francese che è andato in fuga sul 4-0 e ha chiuso agevolmente il set 6-1. Nardi è sembrato uscire definitivamente dalla partita.

Sotto di due break anche nel terzo, ne ha recuperato uno ma ha finito per perdere 6-3. Sconfitta netta e partita tutta da dimenticare per Nardi. Niente da fare nemmeno per Martina Trevisan nel singolare femminile. La tennista azzurra non aveva una partita impossibile: era opposta alla giocatrice proveniente dalle qualificazioni Olga Danilovic che si è imposta col punteggio di 6-1 6-2 in un'ora e 20 minuti. Il punteggio la dice lunga sull'andamento della gara che ha visto sempre la serba in controllo.

Roland Garros Stan Wawrinka Andy Murray
SHARE