Roland Garros - Rune e Ruud vincono e conquistano gli ottavi. Out Cocciaretto

Le due principali teste di serie rimaste nella parte bassa del tabellone non sbagliano. Cocciaretto si arrende a Pera

by Martina Sessa
SHARE
Roland Garros - Rune e Ruud vincono e conquistano gli ottavi. Out Cocciaretto

L’Italia saluta Parigi per quanto riguarda il tabellone femminile del Roland Garros. Elisabetta Cocciaretto finisce il suo percorso a Parigi al terzo turno, perdendo dalla statunitense Bernarda Pera: due set per la tennista americana per raggiungere gli ottavi di finale, con il risultato di 6-4, 7-6.

Il primo set è stato un valzer di break e contro break, ma la numero trentasei del mondo riesce a tenere il servizio nel nono game: sul 5-4, la tennista azzurra non riesce a prolungare il parziale, regalando la palla break che equivale a un set point.

Più equilibrato è il secondo parziale. Non mancano i turni di battuta dove le due giocatrici concedono: come nel primo parziale, anche nel secondo la tennista azzurra si ritrova con un break di vantaggio. Anche questa volta viene rimontata, fino a prolungare il discorso al tie-break.

In quest’ultimo, Pera riesce ad essere più solida e più concreta, mentre Cocciaretto lascia andare al via il match. Rimanendo in tema femminile, prosegue il suo cammino nella difesa della finale conquistata lo scorso anno Coco Gauff: vittoria contro la baby prodigio Mirra Andreeva, con il risultato di 6-7, 6-1, 6-1.

La russa dura un set, poi sale di livello la statunitense, che sbaglia meno rispetto al primo parziale.

Vincono Rune e Ruud

In una parte di tabellone, quella bassa, priva di Sinner e Medvedev, le due prime teste di serie sono Casper Ruud e Holger Rune.

Il finalista della scorsa edizione dell’Open di Francia ha battuto Zhizhen Zhang in quattro set, con il risultato di 4-6, 6-4, 6-1, 6-4. Non è la versione migliore del norvegese, che vince un match ostico soprattutto dopo un primo set difficile, non solo nel punteggio.

Vittoria più facile per il tennista danese: Rune batte l’argentino Olivieri con il risultato di 6-4, 6-3, 6-1. L’unico momento di incertezza si è visto nel suo primo turno di servizio perso dalla testa di serie, poi è tutto in discesa per il giovane giocatore della top 10. Photo credits: Reuters

Roland Garros
SHARE