Roland Garros - Day 1: occhi puntati su Tsitsipas. In campo Musetti, Sonego e Giorgi

Il greco debutta sul Philippe-Chatrier. 'Pericoloso' incrocio tra l'ucraina Kostyuk e la bielorussa Aryna Sabalenka

by Luca Ferrante
SHARE
Roland Garros - Day 1: occhi puntati su Tsitsipas. In campo Musetti, Sonego e Giorgi

Il conto alla rovescia sta per terminare. Domenica 28 maggio ci sarà il via ufficiale al Roland Garros, il secondo Grande Slam della stagione e l'appuntamento più importante sulla terra battuta. Sarà già una giornata interessante, piena di match non scontati ed elettrizzanti all'Open di Francia: infatti, non sono pochi i 'Big' che esordiranno con l'obiettivo di ottenere la prima vittoria a Parigi, testare la propria condizione fisica su questa superficie che sembra essere più lenta dello scorso anno e proseguire l'avventura nella competizione.

Alle ore 11 inizieranno i confronti inaugurali e sul campo centrale 'Philippe-Chatrier' ci sarà un incrocio piuttosto particolare tra la bielorussa testa di serie numero 2 Aryna Sabalenka e l'ucraina Marta Kostyuk, che ha attaccato a più riprese i tennisti russi e Aryna in persona per le sue dichiarazioni sulla guerra.

A seguire i fari saranno puntati su Stefanos Tsitsipas, di scena contro il ceco Jiri Vesely. Poi, l'Italia protagonista con Camila Giorgi, che dovrà vedersela con la giocatrice di casa Alizé Cornet. Un match non semplice per la marchigiana, che punta a chiudere bene la sua parte di annata sulla terra rossa.

La sessione serale, non prima delle 19, sarà caratterizzata esclusivamente da un affascinante derby francese tra Adrian Mannarino e Ugo Humbert.

Gli altri italiani impegnati

Sul campo 'Suzanne-Lenglen' si registra la presenza del russo Andrey Rublev, che sfiderà l'ostico serbo Laslo Djere (terzo match dalle 11).

A seguire l'interessante derby tutto statunitense tra Danielle Collins e Jessica Pegula. Lorenzo Musetti debutterà e chiuderà il programma sul campo 7: l'avversario sarà lo svedese Mikael Ymer, recentemente squalificato da Lione per un brutto gesto antisportivo.

Anche Sara Errani sarà l'ultima a giocare la sua partita di giornata sul campo 6, affrontando la svizzera Jil Teichmann. Matteo Arnaldi sarà impegnato sul campo 12 contro Daniel Elahi Galan, dopo l'incrocio tra Pedro Martinez e Tallon Griekspoor.

Esordio non facile per Lorenzo Sonego, che dovrà contenere l'esplosività di Ben Shelton (terzo match sul campo 13).

Roland Garros Aryna Sabalenka
SHARE