Roland Garros - Djokovic, vittoria 'in crescendo' al primo turno. Fuori Krejcikova

Dopo una partenza complicata, il campionissimo serbo si sblocca e lascia per strada un game a cavallo tra secondo e terzo set. Nel tabellone femminile esce la campionessa in carica

by Perri Giorgio
SHARE
Roland Garros - Djokovic, vittoria 'in crescendo' al primo turno. Fuori Krejcikova

Il primo avversario di Novak Djokovic a Parigi è... Novak Djokovic. Nel match che chiude il programma sul Philippe Chatrier, il numero uno del mondo va a strappi. E fatica a nascondere il nervosismo: vuoi per le condizioni di gioco non semplicissime e anche per un piccolo problema con la racchetta causa-sudore, vuoi per le circostanze.

'Nole' cancella una palla break nel game inaugurale, spezza gli equilibri sul 3-2 e nel terzo set, proprio dopo il secondo gancio in risposta battibecca un po' con il pubblico prima di prendere definitivamente il controllo del gioco.

Yoshito Niskioka, un regolarista con caratteristiche poco adatte alla terra rossa, dà una marea di punti di riferimento al fenomeno serbo che riduce gradualmente il numero degli errori non forzati e difende in maniera perfetta un vantaggio di 4-0.

Nishioka riesce a smuovere lo zero dalla casella dei game nel secondo set, non nel terzo. Il 6-3 6-1 6-0 finale, che certifica un crescendo, è abbastanza emblematico. Iga Swiatek ha bisogno di 56 minuti per archiviare la pratica primo turno.

Parallelamente, dopo il passo falso di Ons Jabeur nel day-1, saltano a distanza di poche ore sia Naomi Osaka che la campionessa uscente Barbora Krejcikova. Non proprio una sorpresa, dato che non disputava un match nel circuito maggiore da febbraio.

Contro la francese Diane Perry oppone realmente resistenza per una mezzoretta. Chiamata a custodire un 6-1 di vantaggio, si spegne completamente e raccoglie cinque game a cavallo tra il secondo e il terzo set. Fatica, e non poco, anche Emma Raducanu per vincere la prima partita in carriera al Roland Garros.

Non ne esce in alcun modo ridimensionata la classe 2004 Linda Noskova che addirittura in due occasioni dilapida un break di vantaggio nel secondo set dopo il 7-6 iniziale. Dopo la sconfitta al primo turno nel tabellone cadetto, Franco Agamenone viene ripescato e disputa sulla terra di Bois de Boulogne il primo match in carriera nel Main Draw di uno Slam.

Come da pronostico, la sfida con MacKenzie McDonald si rivela difficile per il tennista italo-argentino, che domina il primo set e acciuffa il tie break nel quarto. Nel mezzo, lo statunitense - decisamente più esperto e più abituato - firma con un 6-2 6-3 la rimonta e appunto evita guai peggiori. Photo Credit: Getty Images

Roland Garros
SHARE