Belinda Bencic rinuncia al Roland Garros: “Vi spiego il motivo”



by   |  LETTURE 5017

Belinda Bencic rinuncia al Roland Garros: “Vi spiego il motivo”

La svizzera Belinda Bencic, 23 anni, è stata al massimo numero 4 del mondo lo scorso febbraio. In carriera ha vinto 6 titoli WTA e ha raggiunto le semifinali degli Us Open 2019. Dopo lo stop del circuito a causa dell’emergenza Coronavirus, Belinda è tornata in campo la scorsa settimana a Roma, dove è stata malamente sconfitta al primo turno da Danka Kovinic per 6-3 6-1.

Un altro forfait a Parigi

Poche ore fa, Bencic ha annunciato all'ultimo momento via social la sua rinuncia a disputare il Roland Garros, torneo in cui non è mai andata oltre il terzo turno: “Sono molto triste di non essere in grado di competere a Parigi quest’anno”, ha scritto su Twitter.

“Sono alle prese con un problema al braccio destro che mi impedisce di giocare al 100%, ma sto lavorando col mio team per risolverlo e per tornare in campo il più presto possibile”. Belinda Bencic è la quarta top 10 a rinunciare all’Open di Francia, dopo il forfait di Ashleigh Barty, Naomi Osaka e Bianca Andreescu.

Grande occasione dunque per la romena Simona Halep, fresca campionessa degli Internazioni d’Italia. A contendersi il titolo anche Karolina Pliskova, finalista a Roma dove è stata pesantemente compromessa da un problema fisico.

Da non scordare poi la bielorussa Viktoria Azarenka, vincitrice di Cincinnati e finalista agli Us Open. L’ex numero uno del mondo Serena Williams esordirà invece contro la connazionale Kristie Ahn, in quella che potrebbe rivelarsi una delle ultime occasioni per lei di eguagliare il record di 24 Slam ancora detenuto da Margaret Smith Court.

Per quanto riguarda il torneo maschile, i favoriti principali non potranno che essere Novak Djokovic, Rafael Nadal e l’austriaco Dominic Thiem. L’elvetico Roger Federer, campione a Parigi ormai undici anni fa, tornerà in campo solo nel 2021, dopo essersi sottoposto in questa stagione a due interventi chirurgici al ginocchio destro.

L'ultimo evento disputato dal campione di Basilea è rappresentato dagli Australian Open di gennaio, sconfitto da Djokovic in semifinale. Photo Credit: Sky Sports