Roland Garros Q - Cecchinato, Marcora e Giustino al turno decisivo



by   |  LETTURE 2013

Roland Garros Q - Cecchinato, Marcora e Giustino al turno decisivo

Di tre vittorie e due sconfitte. Questo il bilancio per il tennis azzurro sul rosso di Bois de Boulogne alla fine della terza giornata di qualificazioni. Si accomodano sul tavolone del turno decisivo Roberto Marcora, Lorenzo Giustino e Marco Cecchinato, si fermano invece Gian Marco Moroni e Alessandro Giannessi.

Marcora aveva superato il taglio del primo turno nel tabellone cadetto di uno Slam solamente agli Australian Open. A inizio anno. Dopo JJ Wolf, numero dieci del seeding, il tennista di Busto Arsizio ha invece annotato sul taccuino delle vittime anche il francese Tristan Lamasine.

Con un faticosissimo 7-6 3-6 6-3 si è piazzato nello spicchietto di tabellone di Benjamin Bonzi e si è garantito quanto meno la chance di provarci. Giustino, che un posto nel main draw agli Australian Open lo aveva invece trovato, andrà invece a caccia della doppietta sulla terra di Bois de Boulogne.

Per agganciare al turno decisivo Dustin Brown ha avuto bisogno di due maratone. La prima con Maximilian Merterer, la seconda con Hugo Grenier. Battuto in rimonta 3-6 6-4 7-5.

Cecchinato ci riprova: è a un passo dal main draw

E poi c'è Cecchinato.

Dalla straordinaria semifinale parigina, il tennista azzurro ha vinto solo ventisei delle settantadue partite che ha disputato nel circuito maggiore. Bilancio che dalla finale raggiunta a Buenos Aires diciotto mesi fa è di nove vittorie e di trenta sconfitte.

"Ceck" ha battuto Ernest Gulbis (un altro semifinalista Slam) e si è sbarazzato poi con un comodo 6-3 6-2 di Constant Lestienne. Dopo le buone sensazioni accumulate sulla terra di Roma, il palermitano avrà la chance di ritornare nel tabellone principale dello Slam parigino dopo la sconfitta con Nicolas Mahut della passata stagione.

A opporre resistenza ci sarà il belga Kimmer Coppejans, giocatore che ha superato nell'unico precedente datato duemilaquindici. Le cattive notizie? Giannessi è stato fermato ai piedi del jeu decisif nel terzo set dall'australiano Marc Polmans, Moroni invece dopo due ore e trenta di gioco da Ulises Blanch.

Insieme a Marcora e Giustino, a caccia di un posto nel main draw, nel day-4 scenderanno in campo anche Martina Trevisan, Giulia Gatto Monticone, Sara Errani, Elisabetta Cocciaretto e Martina di Giuseppe. Photo Credit: Getty Images