Raffiche di vento fino a 80 km/h durante Federer/ Nadal e Djokovic/ Thiem


by   |  LETTURE 2454
Raffiche di vento fino a 80 km/h durante Federer/ Nadal e Djokovic/ Thiem

Durante il match tra Roger Federer e Rafael Nadal al Roland Garros, come molti avranno notato, erano tanti i seggiolini lasciati tristemente vuoti. Qualcosa di molto insolito se si pensa all'evento, con le due più grandi leggende del tennis in lotta per un posto in finale.

Nella seconda semifinale tra Dominic Thiem e Novak Djokovic i vuoti sugli spalti non si sono certo riempiti, così a margine della conferenza stampa di fine torneo sono intervenuti sull'argomento i vertici dello Slam parigino.

"Lavoreremo su questo fatto senza alcun dubbio, analizzeremo ciò che è accaduto e prenderemo una decisione", ha dichiarato Giudicelli, che ha però poi forse esagerato dicendo che "il tennis non è come l'opera, la gente non può stare seduta per otto ore di fila"

Guy Forget ancora una volta ha parlato delle indiscrezioni che parlavano di un'interruzione del gioco venerdì decisa di fatto da Novak Djokovic a causa del vento eccessivo: "Ho visto molti tweet...Devo confermare che la decisione di sospendere il gioco è stata presa dall'arbitro, è stato lui a decidere di interrompere la partita a causa delle condizioni in campo.

Nella precedente semifinale tra Nadal e Federer, il vento era 40-50 km/h. abbiamo visto anche che secondo le previsioni la pioggia sarebbe potuta arrivare da un momento all'altro, e insieme hanno deciso che la partita andava sospeso.

Meglio giocare in buone condizioni che in cattive condizioni, Djokovic ha lasciato il circolo tre minuti dopo che la sospensione del giorno è diventata ufficiale", ha concluso il direttore del torneo, che ha rivelato come le raffiche durante la seconda semifinale siano arrivate a toccare gli 80 km/h.

Il livescore per seguire la finale Nadal vs Thiem delle 15 Clicca qui