Roland Garros - Nadal divora Nishikori e ritrova Federer in semifinale


by   |  LETTURE 3478
Roland Garros - Nadal divora Nishikori e ritrova Federer in semifinale

Oggi come ieri, il top rimane una questione tra quei pochissimi eletti. Otto anni dopo l’ultima volta il Roland Garros potrà rivivere un capitolo della saga tra Roger Federer e Rafa Nadal, il numero 39, per una partita che è stata per quattro anni la finale di questo torneo.

Che questo Nishikori potesse creare qualche problema a questo Nadal era una roba che credevano in pochi, pochissimi, praticamente nessuno; forse neanche il giapponese, che contro Rafa aveva vinto due volte su dodici, ma mai sulla terra.

Magari, però, era lecito attendersi qualcosa in più dei miseri cinque game raccattati da Nishikori nell’ora e 51 di totale dominio dello spagnolo. Prosegue, dunque, la campana parigina del numero due del mondo con la vittoria numero 91 tra le 93 partite giocate a Bois de Boulogne.

Rafa insegue il dodicesimo successo nello Slam parigino e tra lui e la dodicesima finale c’è soltanto Roger Federer, l’amico-rivale di sempre, quello contro cui ha vinto 23 volte su 38 ma anche contro cui ha perso le ultime cinque partite.

Per trovare un confronto al Roland Garros tra i due occorre riavvolgere il nastro fino al 2011 quando Nadal vinse in quattro set la finale. Una vita fa, eppure questi due sono ancor lassù. Per quanto riguarda la partita di oggi, c’è davvero pochissimo da dire: quando Nishikori vince due game, Nadal ha già vinto due set. Il terzo si allunga il giusto per non far apparire enorme una sconfitta comunque macroscopica.